in

Alfa Romeo alla Winter Marathon 2014

Tempo di lettura: < 1 minuto

Alfa Romeo alla Winter Marathon 2014Alfa Romeo è stata una delle protagoniste di una edizione spettacolare della Winter Marathon.

L’Alfa Romeo SZ e la Giulia TI Super hanno attraversano con estrema disinvoltura i 4 passi dolomitici, ad un’altezza di oltre 2000 metri.
Vettura con oltre 50 anni alle spalle che in condizioni estreme hanno dato spettacolo, conquistando anche il trofeo Tag Heuer Barozzi: l’Alfa Romeo Giulia TI Super si è classificata brillantemente al terzo posto.

Oltre 430 chilometri per una gara di regolarità che ha visto le due Alfa Romeo impegnate in ben 44 prove cronometrate di cui alcune notturne.
130 equipaggi iscritti, 4 passi dolomitici, neve e clima austero hanno causato non poche difficoltà alle vetture iscritte ma le due vetture torinesi hanno superato con disinvoltura il tutto.

A margine della ‘Winter Marathon 2014‘ si sono svolti sul lago ghiacciato di Madonna di Campiglio il ‘Trofeo APT‘, sfida a eliminazione diretta riservata ai primi 32 equipaggi iscritti, e il  ‘Trofeo TAG Heuer Barozzi‘ dove l’Alfa Romeo Giulia TI Super si è classificata brillantemente al terzo posto. Un risultato che conferma l’indole sportiva della leggendaria versione ‘ready-to-race’ – realizzata in 501 esemplari, quasi tutti in tinta “Biancospino” – con l’emblema del Quadrifoglio sulle fiancate e sul cofano del bagagliaio.

Scritto da admin

Kawasakistore.it

SilverSkin, l’intimo termico