Menu

McLaren P1: le sue prestazioni sono estreme

McLaren P1McLaren P1 lancia il guanto di sfida e l’asfalto decreterà il vincitore.

McLaren P1 è la nuova ed avvincente supercar che proviene dall’Inghilterra e che promette di far passare notti insonni al più incallito sostenitore del marchio del cavallino rampante.

L’asfalto decreterà la vincitrice ma sulla carta la McLaren P1 denigra ogni dato perché per ora nulla è stato dichiarato dagli ingegneri inglesi.

I test che hanno coinvolto questa vettura super prestazionale si sono svolti lungo migliaia e migliaia di km, spesso ambientati in condizioni estreme: basti pensare all’America e più precisamente all’Arizona, dove la temperatura media esterna era di 52° C.

McLaren P1 rappresenta la naturale evoluzione della McLaren MP4-12C, una coupé già di per se entusiasmante che se la gioca alla pari con la Ferrari 458 Italia; il livello tuttavia è ancora più alto, si parla di oltre 1000cv su una carrozzeria realizzata interamente in fibra di carbonio dove l’aerodinamica attiva gioca un ruolo fondamentale nell’assicurare stabilità e precisione di guida

La McLaren non ha rilasciato alcun dato ufficiale circa le prestazioni ed il motore della P1, ma fonti attendibili rivelano  che sarà spinta da un propulsore turbo in abbinamento ad un motore elettrico, con una velocità di punta ampiamente superiore ai 350 km/h e con un’accelerazione da 0-100km/h inferiore ai 3 secondi.

Se questi dati fossero confermati, siamo al cospetto di una sportiva che potrebbe giocarsela alla pari in tema di prestazioni con una Bugatti Veyron ma con un handling da Ferrari 458….. pazzesco!!!

Le immagini ufficiali che traggono senza alcun velo la McLaren P1 non lasciano alcun dubbio: se pensavate di aver visto tutto, aspettate di incontrare dal vivo una P1 e da allora capirete come la mente umana è andata oltre l’immaginabile!

ReporTMotori TV

Newsletter