Menu

Nuova Ford Focus TDCi PowerShift

Una nuova era, un nuovo modo di concepire un auto di classe media che ha contenuti sempre più vicini a quella di un’ammiraglia, la nuova Ford Focus sbaraglia la concorrenza, per classe, stile e dotazione tecnologica. Il “kinetic design” sull’ultima era della Focus, appare evidente: linee futuristiche, ridotto sbalzo di volumi ed un profilo sempre più aerodinamico. La ben nota affermazione di Henry Ford: “c’è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti” è tangibile su questa nuova vettura, dove il prezzo relativamente contenuto si sposa con un equipaggiamento di bordo ricco e funzionale. La versione oggetto della nostra prova su strada è la due litri turbodiesel dotata di cambio automatico, un abbinamento che permette sempre una guida in completo relax, senza dover badare a cambi di marci ed a fastidiose scalate nel traffico cittadino.
La nuova Ford Focus è sostanza, un’apparenza che si cela dietro linee discrete, tendenzialmente avveniristiche, ma l’innovazione si cela nell’abitacolo, nelle scocche, nella tecnologia ….
Il motore 2L turbodiesel è parco nei consumi, non è difficile sfiorare i 14km/l,e, ottimamente insonorizzato, dispone di un’ottima coppia sin dai bassi regimi di rotazione; l’accelerazione considerata la classe della vettura è buona, la ripresa è ottima grazie anche alla presenza del cambio automatico, che pur se non ha la velocità degli ultimi cambi a doppia frizione ha all’occorrenza un bel “kick down” e la doppia scalata è garantita!
Su strada la nuova Ford Focus mostra un’ottima tenuta di strada, l’appoggio sulle ruote esterne in fase di percorrenza di una curva è stabile e preciso, il sovrasterzo è discreto, ed anche sui fondi sconnessi le sospensioni assorbono ottimamente ogni imperfezione del manto stradale, l’impianto frenante è adeguato alla mole della vettura, l’ABS entra di rado in azione.
L’abitacolo è un concentrato di tradizione Ford, di modernità e di ergonomia: i classici strumenti di bordo sono di grande visibilità, l’impianto di climatizzazione è efficiente così come l’impianto stereo,pur se avremmo gradito  un display del navigatore più grande ma …..nelle economia di scala non si può pretendere molto.
In sintesi: se avete bisogno di una vettura comoda, silenziosa e amate la tecnologia, non esitate a prendere in considerazione la nuova Ford Focus!

ReporTMotori TV

Newsletter