Menu

Nuova BMW X6

La BMW X6, la prima Sports Activity Coupé al mondo, coniuga in un modo tuttora ineguagliato dinamismo sportivo e versatilità superiore e dalla primavera 2012 aumenta ulteriormente il suo fascino. Modifiche mirate nel design e allestimenti innovativi affinano il profilo della nuova BMW X6 quale carattere inconfondibile nel segmento premium delle automobili a trazione
integrale. Deve la sua posizione d’eccezione e la sua popolarità persistente sia al suo design espressivo, che unisce all’andamento sportivo ed elegante delle linee di una Coupé la superiorità di un modello BMW X, sia anche all’affascinante esperienza di guida determinata da potenti motori benzina e diesel dotati di tecnologia BMW TwinPower Turbo nonché della trazione
integrale intelligente xDrive, compreso il Dynamic Performance Control.
Dal suo lancio sul mercato, in tre anni e mezzo le unità vendute nel mondo della BMW X6 sono state più di 150 000, superando così di gran lunga le previsioni iniziali. Anche la domanda continuamente alta di BMW X6 sui mercati automobilistici mondiali rappresenta una grande prova di apprezzamento per lo straordinario concetto automobilistico della Sports Activity Coupé.
Elementi caratteristici nel frontale e nella coda, fari adattivi a LED disponibili come nuovo optional.
I ritocchi precisi nella zona frontale consentono alla nuova BMW X6 di rafforzare la propria immagine segnata da una maestosità e da una sportività superlativa. I fari fendinebbia ora sono racchiusi in cornici con finitura opaca nella parte superiore delle prese d’aria esterne. La loro posizione più alta e spostata verso l’esterno esalta la larghezza della vettura. Grazie a una cornice
modellata tridimensionalmente, con barre che si inclinano leggermente nella parte inferiore, la griglia BMW risalta in modo più pronunciato nel frontale della vettura. L’inclinazione delle barre della griglia si profila all’altezza della base inferiore dei gruppi ottici, il che crea un’ulteriore linea orizzontale che contribuisce anch’essa ad esaltare l’ampia carreggiata e la tenuta di strada
stabile della nuova BMW X6.In alternativa ai fari bi-xeno di serie, la nuova BMW X6 è la prima vettura del suo segmento a poter vantare come optional i fari adattivi a LED. La loro luce bianca luminosa assicura condizioni di visibilità ottimali, il loro aspetto
sofisticato rappresenta una nuova interpretazione dei doppi proiettori circolari tipici per il marchio. La forma tridimensionale degli anelli luminosi dei fari adattivi a LED è appiattita in modo vistoso sia nella parte alta che nella parte bassa e gli anelli sono sormontati sul bordo superiore da una luce di posizione a LED. Come fonti di luce per gli anabbaglianti e gli abbaglianti vengono
utilizzate le unità a LED, collocate centralmente su una staffa orizzontale e che convogliano la loro luce nei riflettori posizionati davanti. Nella nuova BMW X6 M i fari adattivi a LED fanno parte dell’allestimento di serie.
I gruppi ottici posteriori ridisegnati con tecnica LED esaltano in modo ancora più intenso la coda dalla forma atletica della nuova BMW X6. Le luci posteriori sono costituite rispettivamente da due barre luminose alimentate a LED che quali corpi illuminanti dalla luce armoniosa producono il design notturno tipico del marchio. Il loro orientamento orizzontale e il loro protendersi ampiamente verso l’esterno esaltano sia la larghezza della vettura sia anche il passaggio fluido dalle fiancate alla coda.
Con il lancio sul mercato della nuova BMW X6 la combinazione di immagine imponente, agilità ed efficienza tipica del marchio, che contraddistingue la Sports Activity Coupé, raggiunge nuovi livelli. I motori benzina e diesel disponibili per la BMW X6 dotati di tecnologia BMW TwinPower Turbo colpiscono per la loro elevata elasticità a fronte di valori di consumo particolarmente contenuti. Il motore V8 della BMW X6 xDrive50i eroga 300 kW/407 CV, nella BMW X6 xDrive35i un motore benzina a sei cilindri in linea assicura con i suoi 225 kW/306 CV una sportività imponente. I motori diesel a sei cilindri in linea dei modelli BMW X6 xDrive40d e BMW X6 xDrive30d sviluppano rispettivamente 225 kW/306 CV e 180 kW/245 CV. I due modelli non convincono solo per l’erogazione di potenza sportiva, bensì anche per i loro valori di consumo UE di 7,5 litri per 100 chilometri (BMW X6 xDrive40d) e 7,4 litri (BMW X6 xDrive30d).
Al fine di ottenere un’ulteriore riduzione della quantità di ossido di azoto (NOx) nei gas di scarico, a partire dalla primavera 2012 la BMW X6 xDrive30d potrà essere equipaggiata con la tecnologia BMW BluePerformance disponibile come optional. Oltre ai componenti di serie, quali filtro per particolato diesel e catalizzatore ossidante, sarà utilizzato a questo scopo anche il sistema AdBlue con iniezione di urea. Pertanto la vettura soddisfa già ora le disposizioni della norma antinquinamento EU6 che entrerà in vigore dal 2014.

ReporTMotori TV

Newsletter