Menu

Honda S2000 by Luca Romano

In giappone gli antichi Samurai erano dei guerrieri, nobili combattenti che attraverso l’uso della loro spada difendevano le proprie radici; tuttavia con il tempo essi persero le proprie antiche e nobili origini ma coltivarono sempre l’arte del saper “maneggiare” le affilate lame. Se tutto ciò lo rivediamo in termini automobilistici, la vettura sportiva giapponese che incarna questa filosofia è certamente l’Honda S2000, una spider che ad un aspetto esteriore piuttosto coinvolgente e filante, unisce delle prestazioni superlative. Una vera e propria auto da corsa stradale forte di un propulsore che per anni è stato eletto il miglior “motore aspirato” di serie!
Un due litri che eroga 240cv con una coppia massima disponibile a regimi motociclistici e dotato di una doppia anima: tranquillo e sornione fino ai 5500 gir/min, esuberante e coinvolgente superata questa soglia di rotazione.
La trazione posteriore ne fa un auto ideale per gare di drift in pista, dove potenza ed assetto assicurano un divertimento unico!
L’Honda S2000 del nostro lettore, Luca Romano, ha subito interventi diretti e precisi, aventi lo scopo di migliorarne la personalità e l’estetica, con pochi interventi al motore.
Le foto parlano chiaro, Luca si è divertito ad incattivire la sua spider con sapienti giochi di contrasto tra il colore nero della vettura e la verniciatura rossa delle pinze freno e del logo Honda, inserendo nel contesto dei cerchi in lega della Tomason che contribuiscono a non far passare inosservata la piccola belva giapponese.
Filtro aria Sprintfilter competition e impianto di scarico scatalizzato aggiungono verve e sound al poderoso 2 litri aspirato.
Gli interni sono rivestiti in pelle ed alcantare rosso, mentre la plancia è stata modificata per ospitare un coinvolgente impianto multimediale Alpine.
Che altro dire. . . .Luca sei riuscito a intervenire sulla tua S2000 in maniera discreta senza cadute di stile: complimenti!

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter