Selezionate le 4 finaliste del concorso Custom Rumble

La seconda edizione di Custom Rumble , il concorso internazionale che, ogni due anni, premia lo Scrambler  customizzato più bello, sta arrivando alla fase conclusiva. Dopo mesi di lavoro minuzioso, artigianale e appassionato, sono quattro le moto finaliste che si contenderanno la vittoria.

Le originali proposte presentate nell’edizione Custom Rumble , realizzate da customizzatori provenienti da ogni parte del mondo, sono state votate direttamente sul sito scramblerducati.com, che ha ricevuto oltre 200.000 voti.

Quattro le categorie in cui poter partecipare: “Best Dealer” riservata a tutti i concessionari ufficiali Ducati, “Best Private Customizer” per tutte le officine specializzate in customizzazione, “Best Customer” dedicata ai clienti Scrambler e “Rookie Rumble”, per gli appassionati under 35 che hanno personalizzato uno Scrambler Sixty2.

Sono tanti e diversi gli stili delle special proposte dai 132 partecipanti: spaziando da interpretazioni in stile Café Racer, a versioni Bobber, così come una versione elettrica “D-EV Project” realizzata da un preparatore tailandese.

Le quattro moto finaliste sono:

  • Best Dealer: “ESG Rumble 400” proposta da Ducati Poland;
  • Best Private Customizer: “The Batass” realizzata da Piotr, Polonia;
  • Best Customer: “Black Ant” costruita da Sumalpan, Tailandia;
  • Rookie Rumble: “Aree” firmata da Tanapol, Tailandia

Tutti i partecipanti al concorso Custom Rumble hanno iniziato a lavorare alle loro opere lo scorso settembre; a fine ottobre è partita la votazione online, proseguita fino a marzo di quest’anno. A luglio prossimo, infine, durante il più grande raduno ducatista al mondo, il “World Ducati Week”, in programma dal 20 al 22 luglio a Misano Adriatico, verrà decretato lo Scrambler  custom più bello tra i quattro in finale.

A decidere il vincitore, che si aggiudicherà un viaggio per due persone in California, sarà una giuria di esperti, composta da designer, motociclisti e customizer.
Al WDW 2018 saranno presenti i quattro finalisti assieme alle loro magnifiche creazioni, che sono già visibili sul sito scramblerducati.com o sulla pagina Instagram dedicata all’iniziativa @customrumble.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Recent Posts

Skoda al Salone dell’auto di Parigi

Al Salone dell’auto di Parigi, Skoda illustrerà i progetti che trasformeranno il Brand da produttore a fornitore di servizi per...

Arriva la nuova e robusta Volvo V60 Cross Country

La robusta V60 Cross Country è l’ultima arrivata nella gamma di nuovi modelli Volvo che sottolineano la forte trasformazione della Casa...

Addio al Motor Show di Bologna edizione 2018

E’ stato per anni il punto di riferimento per molti appassionati di motori, nei primi anni 2000, il Motor Show...

Antonio Giovinazzi con il Team Alfa Romeo Sauber F1

Alfa Romeo ed il Team Alfa Romeo Sauber F1 sono lieti di annunciare che Antonio Giovinazzi correrà insieme al campione...

Solo 200 esemplari per la Maserati Ghibli Ribelle

L'importanza di Ghibli all'interno della gamma Maserati è ulteriormente sottolineata da una nuova edizione limitata che il marchio del Tridente...

Debutto commerciale per le Alpine A110 Legende e Pure

Presentate al Salone dell’Auto di Ginevra 2018, le A110 Pure ed A110 Légende arricchiscono la gamma di Alpine . Queste due...

Le novità Mercedes-Benz al Salone di Parigi 2018

Per Mercedes-Benz e smart, il Salone di Parigi si preannuncia ricco di importanti novità. La kermesse francese, in programma dal...

Nuova Kawasaki Ninja H2 Model Year 2019

Esclusiva ed ancora unica, si perché la Kawasaki Ninja H2 non ha rivali nel panorama motociclistico mondiale, essendo la sportiva...