in ,

Maserati A6: una GranTurismo storica

Presentata in occasione del Salone Internazionale di Ginevra del 1947 la Maserati A6 è una GranTurismo storica.

Tempo di lettura: 2 minuti

Maserati A6 è storia, è innovazione. 

Da sempre, la sigla GT nell’automotive  ha un preciso significato:  altre prestazioni e viaggi confortevoli, la storia delle Gran Turismo è iniziata 75 anni fa con la presentazione della Maserati A6 1500,  vettura che avrebbe influenzato  tutte le vetture della Casa del Tridente degli anni successivi, ma soprattutto l’intero panorama automobilistico mondiale. 

Maserati A6 1500 venne presentata al Salone di Ginevra nel marzo del 1947

Fu il primo passo verso una nuova era tecnologica, senza tralasciare eleganza e prestazioni, idiomi che da sempre contraddistinguono la Maserati e che saranno enfatizzati nella prossima GranTurismo, la prima vettura completamente elettrica della Casa del Tridente prevista per il prossimo anno.

Le radici della A6 1500 , dove la lettera “A” stava per Alfieri e “6” indicava il numero dei cilindri, trae origine da progetti che videro la luce nel 1941, quando si diede il via alla progettazione di una berlina con motore a testa fissa e doppio albero a camme. Ne scaturì un motore capace di sviluppare una potenza massima di 65 CV  per una velocità massima di 150 km/h, grazie anche al carburatore Weber 36 CDR di cui la vettura era dotata. 

La vettura si caratterizza per la sospensione anteriore a ruote indipendenti, con ponte rigido con balestre al retrotreno, con freni a comando idraulico e ruote a disco, oppure in opzione, a raggi. 

Il primo modello venne realizzato dalla carrozzeria Pininfarina, con i fari anteriori a scomparsa che costituirono un forte richiamo per il pubblico, oltre al tetto apribile in plexigas ed il cofano motore che era asportabile oppure poteva essere alzato da ambo i lati. 

Maserati A6: design Pininfarina

E’ inutile dire che la  A6 1500 riscosse un immediato successo e rappresenta una pietra miliare per la Casa del Tridente che da quel momento iniziò ad imporsi sul mercato come marchio di qualità e dal DNA sportivo. 

E se la A6 1500 segnò l’inizio di una nuova era per la Maserati, la prossima GranTurismo segnerà l’ingresso della Casa del Tridente nel mondo dell’elettrico con Folgore che sarà il capolinea di una nuova età automobilistica.

 

Leonardo Lasala
Ultimi post di Leonardo Lasala (vedi tutto)

Scritto da Leonardo Lasala

Giornalista pubblicista esperto in materia economica e finanziaria.
Docente in materia imprenditoriale in prestigiose scuole di management, si occupa per ReportMotori di tutto quanto è legato alle segmento elettrificate ed alle nuove tecnologie.

Audi S8

Audi S8: la super ammiraglia sportiva

A4810 Alpine

A4810: la Alpine del futuro disegnata dallo IED