in ,

Calendario F1: date, orari e circuiti dei Gran Premi 2022

Tra poco meno di un mese tornerà la Formula 1 con tanti cambiamenti importanti che riguardano il regolamento

Tempo di lettura: 2 minuti

Tra poco meno di un mese tornerà la Formula 1 con tanti cambiamenti importanti che riguardano il regolamento. Innanzitutto le automobili sono state migliorate e modificate. Dopo molti giri sulla pista diversi piloti riscontravano il cosiddetto problema dell’ aria sporca. Questo imprevisto rendeva difficile il controllo e la gestione della vettura.

Le nuove regole secondo Lando Norris

Tra i primi piloti a dire la sua sulle novità della stagione ormai al via c’è Lando Norris. Il numero 4 della F1  dice la sua in merito ai nuovi regolamenti previsti per il 2022, ponendo l’attenzione su diversi punti. In primo luogo le nuove regole garantiranno una migliore gestione dei sorpassi ma, di contro, potrebbero influire negativamente sulla spettacolarità della competizione. Infatti gli appassionati di tutto il mondo si emozionano nei duelli proprio perché si protraggono per più giri e sono avvincenti fino all’ultima curva. Secondo il pilota britannico si perderebbero tutte quelle battaglie che esaltano la bravura dei piloti.

Parla anche di carico aerodinamico. Era necessario arrivare anche solo due secondi dopo e si sentiva l’incidenza aerodinamica che non consentiva di fare altro. Conclude riflettendo sulle diverse tecniche che dovranno adoperare i vari team per le qualifiche e le gare per quanto riguarda il poter seguire più da vicino il proprio avversario. La speranza rimane comunque quella di vedere un mondiale avvincente e non scontato, grazie a sorpassi memorabili e sfide all’ultimo secondo.

Calendario

Dopo un lungo periodo di stop la Formula 1 torna per i test pre stagionali nuovamente al Circuit de Catalunya. Seguirà poi la seconda e ultima sessione di test al Bahrain dove infine tornerà ufficialmente il 20 marzo per l’omonimo Gran Premio.

Le monoposto più importanti di sempre daranno prova delle loro potenzialità e del loro nuovo asset per adattarsi al regolamento tecnico di quest’anno. I giorni di test si terranno dal 23 al 25 febbraio sulla pista di Montmelò. Per quanto riguarda invece Sakhir dal 10 al 12 marzo.

Il 20 marzo 2022 inizierà la competizione per aggiudicarsi il titolo detenuto da Verstappen. Sul suolo italiano avranno grande visibilità i due Gran Premi di Imola e Monza. Il GP dell’Emilia Romagna è previsto per il 24 aprile mentre si correrà a Monza l’11 settembre.

Per quanto riguarda invece i ritorni importanti appaiono le gare di Australia e Giappone, assenti da tre anni. Il 10 aprile appuntamento imperdibile a Melbourne e in autunno sarà la volta di Suzuki, precisamente il 9 di ottobre. Importante debutto per la new entry di Miami prevista per l’8 maggio. In fine conclude l’importante gara del 20 novembre che vede protagonista la pista di Abu Dhabi, negli Emirati Arabi.

Seguire la Formula 1 è appassionante sia per le gare sia per le news che sempre le accompagnano. Scopri come scommettere online su Time2play se ti piace fare pronostici sul prossimo vincitore del mondiale o dei singoli Gran Premi. La Ferrari riuscirà a tornare protagonista? 

 

Scritto da admin

KIA EV6 Car of the Year 2022

KIA EV6 eletta Car of the Year 2022

Jeep - SUV elettrico

Jeep presente il suo nuovo SUV elettrico