in ,

Volvo C40 Recharge – Il SUV Coupé a zero emissioni

Volvo C40 Recharge è un SUV Coupé completamente elettrico capace di un’autonomia di 420 km

Tempo di lettura: 2 minuti

Volvo C40 Recharge è SUV Coupé elettrico

Ha forme e linee originali e riflette dell’impegno del marchio scandinavo nella mobilità elettrica, la nuova Volvo C40 Recharge è sportiva ma al tempo stesso elegante.

Nasce sulla piattaforma CMA ed è il primo modello svedese ad essere progettato per una alimentazione esclusivamente elettrica.

Dopo la recente presentazione della XC40 Recharge arriva ora la nuova Volvo C40 Recharge

Volvo C40 Recharge

Se pensate che possa finire qui il contrattacco svedese nel segmento dei full electric vi sbagliate perché in un futuro non molto lontano arriveranno altri veicoli sempre ad alimentazione elettrica.

L’obiettivo del marchio automobilistico svedese è chiaro: entro il 2025 il 50% delle sue vendite riguarderanno mezzi completamente elettrici, per poi arrivare nel 2030 alla commercializzazione di auto esclusivamente elettriche.

Esteticamente il salto generazionale è notevole, ad un frontale contraddistinto da uno stile moderno e chiaramente in linea con gli altri modelli della casa, si contrappone un retro del tutto originale complice anche una linea del tetto spiovente che scende in un lunotto posteriore particolarmente inclinato.

Anche nell’abitacolo è chiara tutta la modernità progettuale della nuova Volvo C40 Racharge

La strumentazione posta dinanzi al guidatore è full electric, mentre lo schermo dell’infotainment centrale è in linea con quello della Volvo XC40 ed XC90

Garantita quindi la piena compatibilità e supporto ai conosciuti sistemi mirror link quali Apple CarPlay ed Android Auto.

Altra grande novità presente su questo intrigante quanto futuristico SUV Coupé è la possibilità di ricevere gli aggiornamenti software “over the air” sfruttando la grande connettività offerta dal sistema centrale.

Per quanto concerne il motore, sono presenti due unità elettriche, una posta sull’asse anteriore, l’altra al posteriore ed una batteria da 78 kWh che può essere ricaricata fino all’80% in soli 40 minuti.

L’autonomia prevista è di 420 chilometri: la nuova Volvo C40 Recharge sarà prodotta a partire dall’autunno 2021 e prodotta nello stabilimento di Ghent, in Belgio.

Volvo C40 Recharge

Marco Lasala

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Alfa Romeo Giulietta 2022

Alfa Romeo Giulietta 2022 – Un render che si ispira alla Tonale

Mercedes EQV

Mercedes-Benz EQV – Il Van elettrico è Premium