in ,

Ferrari 812 Superfast – Arriva una nuova personalizzazione

Ferrari 812 Superfast è una fantastica coupé con un cuore V12

Tempo di lettura: 2 minuti

Ferrari 812 Superfast è una fantastica coupé con un cuore V12

Un’auto che molti di noi sognano un giorno di poter custodire in garage, e che anche “in configurazione strettamente di serie” è bellissima, ma c’è chi non si accontenta di avere una “banale” Ferrari 812 Superfast decidendo di farsela personalizzare in ogni suo più piccolo particolare. 

Così la divisione Tailor Made di Maranello ha realizzato un esemplare speciale, elegante e ricco di particolari unici, che la rendono inesorabilmente una edizione speciale. 

Ferrari 812 Superfast Verde Pino

Questa Ferrari 812 Superfast Verde Pino ha eleganza, esclusività e soprattutto italianità

Se la carrozzeria Rosso Corsa cede il passo ad una brillante quanto esclusiva vernice, del tutto originale per una sportiva del Cavallino Rampante, non sono da meno i cerchi, a 10 razze, dorati, che lasciano intravedere enormi dischi freno in carbo-ceramica e pinze freno all black.

Una doppia striscia, sempre dorata parte dal cofano motore per solcare il piccolo tetto spiovente e svanire nel lunotto. 

Un’auto che la stessa fabbrica di Maranello definisce elegante ma al tempo stesso, adrenalinica, ed in effetti sono due aggettivi che le calzano a pennello!

Anche nell’abitacolo questa Ferrari 812 Superfast Verde Pino mostra è stata oggetto di una notevole personalizzazione 

I rivestimenti in pelle “Heritage Ghianda” ed in tessuto “Kvradrat Umami” contribuiscono a dare quel tocco vintage ad un bolide che è frutto della più moderna tecnologia ingegneristica nell’automotive. 

Il tunnel centrale è rivestito in pelle héritage, motivo ripreso anche per il rivestimento inferiore della plancia. 

La corona del volante presenta un prezioso inserto dorato, stessa colorazione che ritroviamo anche per la cornice strumentazione. 

Di serie la 812 Superfast è equipaggiata con un V12 da 6.5 litri capace di sviluppare una potenza di 800 CV a 8.500 giri/min con una coppia di 718 Nm a 7.000 giri/min.

L’evoluzione tenderebbe dunque alla soglia dei 900 cavalli, se così fosse, si tratterebbe di uno dei propulsori aspirati e prodotti “in serie” più potenti di sempre!

Se l’attuale Superfast supera i 340 km/h di velocità massima e brucia i 100 km/h con partenza da fermo in soli 2,9 secondi ed i 200 km/h in 7,9 secondi, quali saranno le performance della GTO?

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Kia - New Logo

Kia presenta il nuovo logo – Movement that inspires

Pagani Huayra Roadster

Pagani Huayra Roadster – Blue Carbon Fiber