Menu

Una Porsche 959 con il cuore di una 911 Turbo S ?

Porsche 959 è stata presentata negli anni ’80

In occasione del Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte, la Porsche 959 fu presentata nel 1985 rappresentando un vero e proprio riferimento del settore.

Porsche 959 - 911 Turbo S

Un’auto stradale omologata per delle speciali competizioni motoristiche, questa la vera natura di una delle vetture, prodotte in serie, più prestanti di sempre.

Recentemente è stata presentata la 911 Turbo S, perché non ipotizzare una Porsche 959 con quel fantastico propulsore?

Un motore che rappresenta lo stato dell’arte dell’ingegneria motoristica, un propulsore dalla potenza inaudita!

La Porsche 911 Turbo S è spinta da un sei cilindri un motore da 3,8 litri capace di una potenza massima di 650 cavalli con ben 800 Nm di coppia massima, quest’ultima disponibile già a partire dai 2.500 giri al minuto. 

Impressionanti le sue performance, la Turbo S brucia i 100 km/h con partenza da fermo in soli 2,7 secondi per poi arrivare a 200 km/h in 8,9 secondi e fermare la sua avanzata a ben 330 km/h!!!

Mai nessuna 911 è stata così veloce come Lei!

Porsche 959 era un modello ad altissime prestazioni degli anni ’80

Il suo motore, un impressionante sei cilindri dotato di due enormi turbo, aveva una potenza di 444 cavalli, il tutto abbinato ad un cambio manuale a 5 rapporti. 

La carrozzeria realizzata interamente in kevlar e materiali compositi ne riducevano il peso a soli 1.450 chili. 

Questa supercar, prodotta in serie, era utilizzata nelle gara della Indy. 

Il motore era un capolavoro di ingegneria, con il basamento in alluminio. 

Le prestazioni in sintesi della Porsche 959

  • 0-100 km / h (62 mph): 3,7 s
  • 0-160 km / h (99,5 mph): 8,3 s
  • 0-200 km / h (124 mph): 13,0 s
  • 0-1000 metri: 21.6 s
  • 0-1 / 4 miglia: 11,9 s 

Tutto questo preambolo per ipotizzare e suggerire alla Porsche una possibile 959 con il cuore della Turbo S, con una carrozzeria allargata, una vera e propria supercar in pieno stile 918 Spyder che sicuramente potrebbe conquistare cuore e palato dei collezionisti più facoltosi del pianeta.

L’epoca delle hypercar sta tornando e noi di ReportMotori.it lanciamo ancora una volta una provocazione, cogliendo un sasso dalla rete!

https://www.instagram.com/p/CEj0BvNpeeQ/?utm_source=ig_web_copy_link
Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter