Menu

Porsche 718 Cayman GT4 RS anteprima di un missile…

Porsche 718 Cayman GT4 RS è prossima ad entrare sul mercato.

Sorpresa già alcuni mesi fa, la Porsche 718 Cayman GT4 RS ora è stata ripresa sul circuito del  Nurburgring  con delle novità riguardanti soprattutto le innumerevoli prese d’aria  presenti anche fra i due gruppi ottici anteriori e sul nuovo cofano anteriore, pur se il family  feeling non è stato stravolto.

Porsche 718 Cayman GT4 RS

Tutte le prese d’aria, quelle che sono collocate nella parte superiore dei passaruota anteriori  ed anche quelle che sono state sistemate al posto dei  finestrini posteriori, hanno il precipuo compito di convogliare la maggior quantità d’aria possibile al motore della vettura, collocato in posizione centrale.

 Nella parte posteriore, per questa  variante RS, è collocato un ampio alettone i cui fissaggi sono stati posti alla base del lunotto e che  avrebbe il fondamentale compito di generare un carico aerodinamico molto più elevato rispetto ai modelli attualmente in produzione.

Proseguendo nell’osservazione della vettura non si può non notare i passaruota maggiorati  posteriori,  il diffusore che  incorpora  il doppio terminale di scarico e la luce dello stop che è stata posizionata alla sommità dello spoiler.

 Sul propulsore che equipaggerà la Porsche 718 Cayman GT4 RS …

non è trapelato nulla, ma con tutta probabilità sarà utilizzata una versione aggiornata del flat-six da 4,0 litri a 6 cilindri già usato per la 718 Boxster Spyder e nella stessa 718 Cayman GT4.

Questo propulsore è in grado di sviluppare una potenza di  414 CV con una coppia massima di  420 Nm e consente di raggiungere una velocità di 304 km/h con una capacità di accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 4,4 secondi.

Con tutta probalità la Porsche Cayman GT4 RS sarà immessa…

Sarà sul mercato negli ultimi mesi del 2021 con l’etichetta della  Cayman più sportiva  mai prodotta fino a oggi ad un prezzo di partenza di 120 mila euro.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter