Menu

Una Lamborghini Huracan Performante Spyder distrutta!

Lamborghini Huracan Performance Spyder ed il sogno di una vita distrutto in un attimo!

E’ quanto è successo ad un cittadino britannico, a Leeds, nel Regno Unito, che venti minuti dopo aver ritirato dal concessionario una Lamborghini Huracan Performante Spyder , se la ritrova distrutta e con essa finisce in polvere il sogno di tutta una vita.

Contrastanti le versioni sulla dinamica dell’incidente della Lamborghini Huracan Performance Spyder

Una prima versione parla di un forte tamponamento da parte di un furgoncino da lavoro che prende in pieno il tre quarti posteriore dell’auto, colpendola in piena velocità.

Lamborghini Huracan Performante Spyder incidente

Una seconda versione racconta di un ipotetico guasto alla vettura che ha costretto il conducente  ad accostarsi al ciglio della strada, venedo colpito in pieno dal furgoncino da lavoro.

La dinamica dell’incidente non è chiara, ma verosimilmente la prima verione parrebbe la più plausibile.

Le foto che circolano in rete ci rimandano una vettura totalmente distrutta nella parte posteriore: tutta la meccanica, i semiassi, il  telaio e parte del motore totalmente inservibili con la ruota posteriore destra  staccatasi dal suo alloggio.

Fortunatamente non si sono registrate vittime, se non lievi contusioni, ma solo danni materiali.

Prestazioni al top per la Lamborghini Huracan Performante Spyder

Oltre al sogno di una vita andato in fumo, sono svaniti nel nulla anche 240.530 euro, cioè il costo della macchina.

La Lamborghini Huracan ha sotto il cofano un V10 da 5,2 litri aspirato, capace di erogare una potenza massima di 640 CV con una coppia di 600 Nm .

Le sue prestazioni sono eccezionali,  con una velocità massima pari a 326 km/h ed uno 0-100 km/h in soli 2,6 secondi, la Performante Spyder non ha eguali nel panorama delle hypercar a cielo aperto!

Non è questo il caso, ma certe sportive pure, di razza, richiedono una buona dose di esperienza per esser domate, soprattutto conviene sempre cimentarsi in pista per capire i propri limiti e quelli della vettura.

Se siete poi fortunati a potervi permettere una Lamborghini, occhio ai controlli elettronici, disattivateli, se siete un buon “manico” solo ed unicamente in pista!

Giuseppe Lasala 
redazione@reportmotori.it 

Giuseppe Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter