Menu

Alfa Romeo oggi la festa dei 110 anni

Alfa Romeo oggi è in festa per celebrare degnamente il 110° anniversario del marchio.

L’evento, si svolgerà al Museo Alfa Romeo di Arese, con la presenza di Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi , i due piloti del team di Formula 1.

Alfa Romeo Giulia GTAm

 

Per l’occasione saranno presentate al pubblico, per la prima volta la Giulia GTA e la Giulia GTAm.

Alfa Romeo Giulia GTAm e GTA…

L’evento potrà essere per l’occasione seguito anche in diretta streaming sul canale Youtube di Alfa Romeo ed in diretta TV sui canali 207 e 210 di Sky.

Per l’occasione è previsto anche un piano editoriale con la storia dell’Alfa Romeo, anche toccando argomenti che esulano dal mondo dell’auto e che spaziano in settori eterogenei.

Curiosità, aneddoti, ed eventi collegati allo sviluppo storico e sociale dell’Italia, perché la storia dell’Alfa Romeo, scorre in parallelo con la storia dell’Italia.

Per l’occasione sarà presentato il logo “110 Alfa Romeo”, ideato dal Centro Stile della Casa di Arese, che graficamente è l’anello di congiunzione tra il passato ed il futuro.

Notizie particolari sull’evento non ne sono state fornite e non è dato di sapere se oltre a mostrare al pubblico la Giulia GTA , la Casa del Biscione non abbia in serbo qualche novità da mostrare a sorpresa, pur se il non favorevole momento del mercato dell’auto post Covid 19 non induce a pensare a nuovi modelli oltre quelli già annunciati per il prossimo futuro.

La passione Alfa Romeo alle principali rassegne motoristiche

Oggi è il giorno ufficiale della ricorrenza del 110° anniversario, ma i festeggiamenti sono già iniziati in precedenza e continueranno anche nei prossimi giorni.

Infatti l’Alfa sarà ospite di onore al Festival of Speed di Goodwood, inizialmente previsto dal9 al 12 luglio e che per i noti avvenimenti legati al Covid 19 è stato rinviato ad un weekend da stabilire alla fine dell’estate oppure ad inizio autunno, durante il mitico Run Up of the Hill.

La partecipazione a questo ed altri eventi contribuiscono a consolidare il mito di Alfa Romeo che non si esaurisce solo con il piacere di guidare un’Alfa, ma anche per tenere viva una passione.

Giuseppe Lasala
redazione@reportmotori.it 

 

Giuseppe Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter