Menu

Mazda BT-50: il pick-up figlio del Kodo Design!

Mazda BT-50 è un pick-up accattivante.

Arrivano così le prime foto ufficiali di quello che sarà una novità di assoluto rilievo per il marchio automobilistico giapponese, la nuova Mazda BT-50 ha uno look vicino a quello delle sorelle “stradali”.

Mazda BT-50: il pick-up figlio del Kodo Design!

Ancora una volta il KODO design fa sentire i suoi benefici effetti, quel linguaggio stilistico intraprendente, che ha reso la Mazda3 e CX-30, due autentiche best seller.

Mazda BT-50 è innovativa…

Se pensiamo al suo segmento di riferimento, quello dei veicoli da lavoro, pratici, capaci di accompagnare i passeggeri in ogni dove, garantendo sempre un’affidabilità fuori dal comune, allora è chiara la mission del marchio in questa “fetta di mercato”.

Si perché se pensiamo ai ridotti volumi europei, il nostro ragionamento è letteralmente ribaltato oltre continente, perché in America ed in Asia i pick-up spopolano.

La base di partenza è quella dell’Isuzu D-MAX, la principale concorrente sarà, come giusto che sia, la rinnovata Ford Ranger.

Un frontale quello della Mazda BT-50 che…

Osservando il suo frontale, chiaro è il richiamo alla CX-5, dai gruppi ottici alla griglia, un family feeling che non passa inosservato e che rende questo veicolo decisamente gradevole.

Anche negli interni la sua unicità nonché stretta derivazione dal mondo automobilistico, premium, è tangibile nella strumentazione, infotainment, nei rivestimenti dei sedili, plancia e portiera.

Per esser un robusto pick-up, la BT-50 è sorprendentemente accogliente ed equipaggiata.

La tecnologia presente sul resto della gamma Mazda, qui c’è tutto, sia sul fronte della sicurezza attiva, sia per quanto concerne la connettività (previsto il pieno supporto di Apple CarPlay ed Android Auto), sia dal punto di vista della dotazione di serie.

Sedili rivesti in pelle soft-touch per il tunnel di trasmissione, plancia e portiere, volante sportivo a tre razze, sistemi ADAS: una dotazione che va al di là di un pick-up e che realmente proietta questa vettura in un segmento parallelo.

Mazda BT-50 è spinta da un motore da 3 litri…

Un 3 litri, turbo diesel, da 188 cavalli (114 kW) e ben 450 Nm di coppia massima, per una capacità di traino di 3.500 kg, ed un carico utile di oltre 1.000 kg!

Numeri questi che la mettono in concorrenza diretta con il Ford Ranger, tenuto conto anche del posizionamento e dell’equipaggiamento.

Presenti dunque tutti i dispositivi di sicurezza attiva della conosciuta suite ADAS, dal controllo automatico adattivo della velocità, alla frenata automatica d’emergenza, fino ad arrivare al Lane Keep Assist ed alla segnalazione angoli ciechi.

In Australia il nuovo Mazda BT-50 sarà commercializzato entro fine anno, prezzi non ancora comunicati.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter