in

Mercedes-AMG GT Black Series: un V8 da urlo!

Mercedes-AMG GT Black Series doveva debuttare per quest’anno.

Non è dato sapere, però, se  il debutto della Mercedes-AMG GT Black Series subirà un ritardo, da imputare alla pandemia che ha sconvolto tutto il mondo.

Mercedes-AMG GT Black Series

Di certo lo sviluppo del modello non si è fermato, dal momento che diverse foto apparse pur se ci rimandano immagini con piccoli particolari modificati, fanno intuire che lo sviluppo del modello si sta evolvendo.

Non ci sono indicazioni sul propulsore che questa vettura ospiterà nel cofano; di certo sarà un motore più potente di quello che equipaggia  la AMG GT R; si parla infatti di un V8 bi-turbo da 4.0 litri capace di sviluppare una potenza vicino ai 710 CV con una coppia di 800 Nm.

Se le voci sono vicine alla realtà, rispetto alla AMG GT R la AMG GT Black Series verrebbe ad avere  134 CV in più ed una coppia in più di 100 Nm.

Salvo sorprese , la trazione sarà posteriore, e il cambio dovrebbe essere il doppia frizione a 7 marce  già utilizzato su altri modelli. Con questi numeri a dir poco impressionanti, la AMG GT Black Series dovrebbe raggiungere una velocità di 320 km/h e produrre una accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di tre secondi.

Questi valori diventano possibili se si pensa che la nuova vettura sarà più leggera della GT R ma soprattutto avrà un miglior assetto ed una maggiore aerodinamicità grazie anche  all’ampio alettone posteriore.

La vettura sarà prodotta in un numero limitato di esemplari ed il prezzo atteso dovrebbe essere, di base,  superiore ai 230 mila euro.

Leonardo Lasala

Scritto da Leonardo Lasala

Giornalista pubblicista esperto in materia economica e finanziaria.
Docente in materia imprenditoriale in prestigiose scuole di management, si occupa per ReportMotori di tutto quanto è legato alle segmento elettrificate ed alle nuove tecnologie.

Porsche 911 Targa 4S 2021

Porsche 911 Targa 4S 2021: l’inizio di una nuova era!

Dallara Stradale

Dallara Stradale consegnata nel post lockdown