Menu

Chevrolet Tahoe ora in servizio alla Polizia USA

Chevrolet Tahoe ora è disponibile anche con allestimento speciale.

Potrà essere impiegata dalla polizia Americana: la nuova Chevrolet Tahoe può anche essere equipaggiata con un allestimento speciale.

Chevrolet Tahoe

Spinta dal noto V8 da 5,3 litri, ha una trasmissione automatica a 10 velocità, trazione integrale ed una serie di protezioni che lo rendono realmente inarrestabile.

Tahoe è il veicolo più ambito dalle forze dell’Ordine, per via della sua solidità e robustezza.

Al fine di renderlo ulteriormente affidabile è stato potenziato l’impianto di raffreddamento originale, con nuove tubazioni, che rendono così il motore ancora più resistente, anche in condizioni gravose.

La Bridgestone ha sviluppato degli pneumatici specifici, le Firestone Firehawk Pursuit sono montati su cerchi da 20 pollici.

Altra caratteristica di questo veicolo sono le sospensioni, dotate di nuovi ammortizzatori, nuove barre stabilizzatrici e nuove molle elicoidali: l’altezza da terra risulta così maggiorata, a tutto vantaggio della praticità.

Nuovo è anche l’impianto frenante: appositamente studiato dalla Brembo, dispone di pinze freno a sei pistoncini all’anteriore e quattro al posteriore, con differenziale a slittamento limitato.

La nuova Chevrolet Tahoe può districarsi su ogni tipologia di terreno, grazie alla sua trazione che all’occorrenza può passare, anche in movimento, dalle due alle quattro ruote motrici.

Disponibile inoltre il pacchetto Max Trailering, upgrade che consente un traino di oltre 4,1 tonnellate.

Dal punto di vista dell’equipaggiamento di bordo, presente un sistema wi-fi hotspot 4G LTE, una telecamera posteriore HD, sensori di parcheggio e specchio retrovisore interno con telecamera integrata.

Previsto anche sul model year 2021, il keyless-go, e tutta una serie di dispositivi di assistenza alla guida che spaziano dal Lane Keep Assist, alla frenata automatica d’emergenza, al riconoscimento segnali stradali.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter