Menu

Alfa Romeo 6C Render by LP Design

Alfa Romeo 6C è la sportiva che tutti aspettano dalla Casa di Arese.

Nell’attesa impazzano i render ed LP Design ha presentato la sua Alfa Romeo 6C .

Alfa Romeo 6C

Il futuro di questa auto è incerto e quindi dalla linea, ai contenuti, alla propulsione tutto è ammantato di mistero.

Cerchiamo però di dissipare qualche velo.

Perché chiamarla 6C?

Chiamarla così forse lo si deve al possibile utilizzo del motore V6 BI-TBI utilizzato Giulia ed eventualmente potenziato fino a 600 CV.

Dubbi ci sono anche sulla piattaforma da cui partire: alcuni dicono della utilizzazione della piattaforma Giorgio già usata da altri modelli del Biscione, altri parlano di una piattaforma usata da Maserati per alcuni suoi modelli, non ultimo l’Alfieri.

Altri ancora parlano di un telaio esclusivamente in carbonio come è accaduto con la 4C, ma sembra più accreditata la prima ipotesi.

In ogni caso, l’obiettivo è quello di giungere alla realizzazione di una vettura che sappia coniugare la leggerezza e la sportività affinchè il marchio Alfa possa sfidare alla pari le concorrenti tedesche che imperversano sul mercato.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter