Menu

Nuova Mercedes-Benz Classe C 2021

Mercedes-Benz Classe C 2021, arriva alla sua quinta generazione.

Sarà presentata nel prossimo autunno la nuova Mercedes-Benz Classe C 2021 , mentre l’avvio della produzione è previsto entro quest’anno.

Nuova Mercedes-Benz Classe C

Una “mossa” per poter presentare  l’auto nella primavera del 2021.

La nuova versione della Classe C porterà una ventata di novità sia  dal punto di vista  del design,  sia per la motorizzazione, sia per l’abitacolo.

Iniziamo proprio da quest’ultimo.

La vettura abbandonerà la soluzione ormai classica del doppio display, per tornare quasi all’antico con il display della strumentazione in uno con un elemento che sarà collocato sul tunnel centrale che sarà molto più inclinato.

In altre parole ci si dimentica di quanto realizzato in passato per far posto ad uno stile che può sembrare tradizionale ma è allo stesso tempo futuristico in quanto è diretto ad ottenere un miglior collegamento con i passeggeri grazie ai comandi touch.

E tutto ciò da intendere come una evoluzione del MBUX e del classico comando vocale, ormai famoso  “ hey Mercedes”.

Diverso sarà anche il volante così come sarà presente un headup display abbastanza grande per la proiezione di immagini sul parabrezza.

Il selettore del cambio  è integrato al devioluci con i paddleshift al volante.

La plancia sarà totalmente digitale e sulla vettura saranno presenti tutti gli ADAS per la guida autonoma di  terzo livello.

Da un punto di vista estetico, la nuova Mercedes-Benz Classe C , avrà molti elementi stilistici in comune con la CLS e la nuova Classe E.

Relativamente alle motorizzazioni  ci saranno solo unità a quattro cilindri, con propulsione  “mild-hybrid” da 48v ed abbinate ad un cambio automatico 9G-Tronic a nove rapporti.

Come di consueto in casa Mercedes, diverse saranno, prevedibilmente, le configurazioni fra le quali poter scegliere: si partirà  dalle versioni benzina C180 da 156 cv, C200 da 197 cv per finire alla C350 da 272 cv.

A queste potranno essere affiancate le varianti diesel C180d da 160 cv la C200d da 194 cv la C220d da 245 cv per finire alla C300d da 272 cv di potenza.

Per le versioni C180 e C200 in uno con le rispettive varianti diesel è previsto un

Abbinamento ad una unità elettrica EQ Boost da 16 cv, mentre per le configurazioni C350, C220d e C300d è previtsa l’abbinamento ad una unità elettrica EQ Boost da 21 cv .

La nuova Mercedes Classe C sarà proposta anche con la propulsione ibrida plug In: in particolare la versione C300e sarà dotata del benzina 2.0 Turbo capace di

Sviluppare una potenza di 211 cv, ed abbinato ad un propulsore elettrico EQ Power da 136 cv oltre alla Mercedes-AMG C43  con una potenza complessiva di 390 cv e trazione integrale 4Matic.

Tutto ciò è possibile grazie all’adozione della piattaforma modulare per motori longitudinali MRA che consente il posizionamento di propulsori a quattro e sei cilindri in uno con una elettrificazione leggera come l’EQ Boost oppure pesante plug-in hybrid come l’EQ Power.

Le ultime annotazioni riguardano la parte estetica della vettura, che avrà nella carrozzeria molti elementi estetici che richiamano la  CLS e la nuova Classe E.

Non ci resta quindi che attendere la quinta generazione della Classe C, che, così come per le generazioni precedenti, registrerà senza dubbio lo stesso successo.

Giuseppe Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter