Menu

Ferrari programma la riapertura con il “Back on Track”

Ferrari presenta il progetto Back on Track .

Torna in pista la Ferrari e questa volta si avvale di un pool di virologi ed esperti, patrocinati dalla Regione Emilia Romagna, puntando sul progetto ” Back on Track ” . 

Ferrari

L’obiettivo è la sicurezza dell’ambiente di lavoro ed il riavvio dell’attività produttiva. 

Si realizzerà in varie fasi, la prima riguarderà la riapertura della sede di Maranello e Modena, secondo le modalità e tempistiche stabilite dalle Autorità Nazionali, nel pieno rispetto e con l’attuazione del Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro. 

Successivamente sarà effettuato uno screening dei collaboratori Ferrari, su base volontaria, test che avverranno attraverso esami del sangue per verificare il loro stato di salute, tale screening consentire di definire un primo quadro dello stato sanitario della popolazione aziendale analizzata. 

Il servizi sarà poi esteso alla Comunità Ferrari ovvero i familiari conviventi dei collaboratori, se interessati, così come il personale dei fornitori della Ferrari potranno sottoporsi a questi esami.

La terza ed ultima fase sarà dotare ciascun collaboratore di una App per avere supporto sanitario medico nel monitoraggio della sintomatologia del virus. 

In caso di positività al Covid-19 di un utente, potranno esser ricostruiti i suoi contratti dalla app, sempre nel pieno rispetto della privacy individuale. 

ReporTMotori TV

Newsletter