Menu

BMW 330e plug-in hybrid: 440 km di autonomia!

BMW punta sull’elettrificazione con 25 nuovi modelli!

Nel lungo ed ormai consolidato processo di elettrificazione, ricade anche la nuova BMW 330e plug-in hybrid ,  berlina che si presta ad un utilizzo variegato.

BMW 330e plug-in hybrid

Utilizzerà lo stesso propulsore che ha poco ha debuttato sulla iX3, ma novità ci saranno anche per l’estetica.

Ovviamente nessun terminale di scarico, ma una certosina cura aerodinamica, con il paraurti anteriore che sarà ancora più profilato, per abbassare ulteriormente il coefficiente di penetrazione aerodinamica.

Badge sparsi caratterizzeranno versione e modello, sicuramente anche la mascherina subirà qualche modifica consistente.

La versione ibrida riguarderà la 330e, modello plug-in hybrid.

Il motore sarà dunque quello della iX3 logico dunque che al pacco batterie da 74 kWh sarà abbinato un motore endotermico della potenza di… 286 cavalli con ben 400 Nm di coppia massima.

L’autonomia di 440 chilometri, nel ciclo WLTP dovrebbe caratterizzare un prodotto che si preannuncia decisamente interessante.

ReporTMotori TV

Newsletter