Menu

McLaren Speedtail la hypercar da oltre 400 km/h!

McLaren Speedtail è una hyper car!

Raggiungerà i 403 km/h per un prezzo di acquisto di oltre 1,73 milioni di sterline, tasse escluse ovviamente, la McLaren Speedtail è un missile terra-terra!

Una macchina stradale che rappresenta al meglio tutta la tecnologia e la bravura del marchio automobilistico inglese, l’utilizzo di materiali innovativi ed un attento studio dell’aerodinamica, hanno permesso di raggiungere livelli mai visti fino ad ora.

McLaren Speedtail

Farà concorrenza di fatto alla Bugatti Chiron, superando di gran lunga il precedente record raggiunto dalla McLaren F1: saranno solo 18 le Speedtail prodotte!

Un lussuoso abitacolo a tre posti, l’onore al passato, il rispetto per una storia ricca di successi, è tangibile osservando nei particolari, questa incredibile auto.

Per raggiungere la massima efficienza aerodinamica, tante e diverse le soluzioni innovative utilizzate, ad iniziare dalle coperture, in fibra di carbonio, realizzate per le ruote anteriori, per passare alle telecamere poste in luogo dei retrovisori, fino all’alettone posteriore attivo.

Il propulsore è un misto, utilizza un motore a combustione ed unità elettriche, per una potenza totale di 1.050 cavalli.

La velocità massima di 403 chilometri orari, viene raggiunta in modalità Velocity, un setup che ottimizza anche la trasmissione, adattando le sospensioni,attive, l’angolazione dell’alettone posteriore e l’altezza della vettura.

Alla massima velocità, la McLaren Speedtail si abbassa di 35 millimetri rispetto alla misura originale, per un’altezza di poco più di 1 centimetro, dal suolo.

Il peso della vettura, grazie all’utilizzo della fibra di carbonio, alluminio e materiali ultra leggeri è di 1.430 kg a secco: la Speedtail tocca i 300 km/h con partenza da fermo in soli 12,8 secondi, la precedente P1 impiegata 16,5 secondi!

Gli pneumatici Pirelli P-Zero utilizzati sono stati sviluppati appositamente per questa vettura.

Il guidatore siede al centro, lo spazio per lo stivaggio di bagagli è presente sia all’anteriore che posteriore, nell’abitacolo la fibra di carbonio e la pelle prendono il sopravvento.

Il pilota è informato da tre grossi display, su tutto quello che accade all’esterno della vettura, ma anche sulla vettura, le informazioni visualizzate sono pressoché infinite.

ReporTMotori TV

Newsletter