Menu

Pneumatici invernali: ecco la lista dei migliori per il 2019

L’inverno è ormai in vista ed è tempo di cominciare a pensare alle gomme per la stagione fredda: ecco la lista dei migliori pneumatici invernali per il 2019

Con l’inverno ormai in vista, è tempo di cominciare a pensare alle gomme da montare nella stagione più fredda: chi è intenzionato ad acquistare pneumatici invernali, dovrà valutare con attenzione le opzioni a sua disposizione, così da poter scegliere le coperture più adatte a seconda delle proprie esigenze e delle caratteristiche del veicolo su cui andranno montate. Per agevolare la selezione degli automobilisti, scopriamo la lista dei migliori pneumatici invernali per il 2019, che possono essere acquistati sia da gommisti e rivenditori tradizionali che presso siti specializzati come gomme-auto.it, che mettono a disposizione sconti, offerte e promozioni per proporre così prezzi ancor più convenienti, oltre ad un assortimento più vasto di prodotti.

michelin crossclimate pneumatico all season

Gomme invernali: le scelte migliori per il 2019

La lista delle migliori gomme invernali per il 2019 si apre con un’eccezione: il Michelin CrossClimate+ non è un pneumatico invernale, bensì una gomma estiva con certificazione invernale, il che la rende sostanzialmente un all season, poiché può circolare tutto l’anno. I suoi risultati nei test in condizioni invernali sono stati impressionanti a tal punto da annoverarlo tra i migliori pneumatici per l’inverno (secondo alcuni addirittura il migliore!); si tratta inoltre di una conferma, dato che già lo scorso anno era stato tra i più performanti in condizioni invernali, segno che la concorrenza fa fatica a realizzare prodotti in grado di funzionare meglio del CrossClimate+ della casa del Bibendum. Quali sono le ragioni che portano una gomma estiva con certificazione invernale ad essere fra le migliori da utilizzare nella stagione fredda? Innanzitutto la completezza e l’elevato livello di aderenza che sa offrire su superfici scivolose.

Michelin CrossClimate+: un’eccezione da prendere a esempio

Il particolare disegno del battistrada del Michelin CrossClimate+ gli permette di assicurare elevata aderenza sia in estate che in inverno, su superfici scivolose a causa di ghiaccio e neve. Il fatto inoltre che non siano delle gomme invernali “pure”, incrementa la loro longevità in media del 25% rispetto alle coperture destinate alla stagione invernale. Si tratta insomma di un prodotto che costituisce un’eccezione nel panorama delle gomme per l’inverno, ma da prendere a esempio per via della resa e dell’affidabilità al livello delle migliori gomme termiche. Fra i pneumatici invernali per il 2019 più tradizionali possiamo annoverare un altro prodotto di casa Michelin, l’Alpin 6, risultato in cima ai test svolti da ADAC, in particolare per quanto concerne l’aderenza su strade ghiacciate e innevate. Rispetto al modello precedente poi sono stati ridotti gli spazi di frenata del 5%, incrementando di conseguenza i margini di sicurezza.

Le alternative non mancano

Non solo Michelin: le alternative sul mercato non mancano, a partire dalle Pirelli Winter 210, gomme evolute a livello tecnologico; la struttura del battistrada permette infatti alle scanalature di allargarsi e restringersi a seconda delle condizioni stradali, per offrire sempre la massima aderenza, anche nelle situazioni più critiche (ad esempio strade allagate). I Firestone Winterhawk 3 assicurano un ottimo rapporto fra qualità e prezzo, si tratta infatti di coperture molto valide per la stagione invernale e disponibili sul mercato a costi contenuti. La tecnologia NanoPro-Tech con cui è realizzata la mescola del battistrada consente di migliorare la trazione su ghiaccio e neve. Secondo molti automobilisti sono le migliori gomme invernali economiche. Continental è un marchio specializzato nelle coperture termiche, per cui nella lista dei migliori pneumatici per l’inverno del 2019 non possono mancare i WinterContact TS 860, i più performanti in fase di frenata con il minor spazio di arresto fra tutte le gomme di questa tipologia. Precisione e maneggevolezza sono altre caratteristiche che spiccano in una copertura studiata appositamente per il periodo più freddo dell’anno.

ReporTMotori TV

Newsletter