Menu

MINI John Cooper Works GP 2020

MINI John Cooper Works GP è velocissima!

E’ il modello più veloce del marchio britannico, la Mini John Cooper Works GP non ha eguali!

Ha una potenza massima di 306 cavalli, il suo motore, un quattro cilindri in linea, turbo, da 2 litri, le consente prestazioni eccezionali.

Sarà prodotta in soli 3.000 esemplari presso lo stabilimento Mini di Oxford.

MINI John Cooper Works GP 2020

Le prime consegne sono previste per Marzo 2020.

La carrozzeria è stata studiata nella galleria del vento, le appendici aerodinamiche, la rendono stabile anche alle alte velocità.

Rigidità torsionale aumentata: un telaio che lascia spazio a grandi performance, su strada ed in pista.

Un motore a 4 cilindri progettato per le massime prestazioni e basato sull’esperienza delle corse automobilistiche che offre la massima potenza.

Un 2 litri dotato della tecnologia MINI TwinPower Turbo di ultima generazione con numerosi dettagli modificati con precisione che lo distinguono dal motore della MINI John Cooper Works del precedente modello.

Le modifiche specifiche di questa edizione, includono un albero motore rinforzato con diametro del cuscinetto principale allargato, pistoni specifici, bielle senza boccola e un nuovo smorzatore di vibrazioni torsionale con raffreddamento ottimizzato.

Inoltre, le prestazioni estreme del motore a 4 cilindri si ottengono mediante un turbocompressore di nuova concezione.

Il turbo è integrato nel collettore di scarico e dotato di una valvola di deviazione dell’aria che aiuta a ottimizzare la sua risposta.

Il rapporto di compressione del motore nella MINI John Cooper Works  è stato ridotto da 10,2 a 9,5 in linea con l’aumento della pressione di sovralimentazione.

Anche il condotto di aspirazione dell’aria è stato recentemente sviluppato.

Inoltre, l’ultima generazione di iniezione diretta di benzina assicura maggiore potenza.

I suoi nuovi iniettori multi-foro, disposti centralmente tra le valvole, sono in grado di far fronte a una maggiore portata, trasportando il carburante nelle camere di combustione con una pressione di iniezione fino a 350 bar.

La nebulizzazione fine consente un dosaggio preciso del carburante e, oltre all’efficienza ottimizzata, si ottiene anche una combustione particolarmente pulita.

La tecnologia MINI TwinPower Turbo include anche un controllo della valvola completamente variabile (VALVETRONIC).

Inoltre, la nuova MINI John Cooper Works GP presenta una coppa dell’olio motore specifica con volume maggiorato: ciò garantisce un passaggio di olio ottimale in ogni momento anche durante la guida in pista, in presenza di forti accelerazioni longitudinali e laterali.

La velocità massima è di 265 km/h, mentre nello 0-100 km/h occorrono 5,2 secondi: prestazioni da vera sportiva!

ReporTMotori TV

Newsletter