Menu

Punta sulla leggerezza la Hyundai i 30 N Project C

Hyundai i 30 N Project C

In occasione del Salone dell’Auto di Francoforte 2019, Hyundai Motor ha presentato la nuova i30 N Project C .

Sarà prodotta in edizione limitata, la versione più leggera, più bassa e più estrema dell’acclamata Hyundai i30 N .

Punta sulla leggerezza, di fatto i 50 kg in meno rispetto alla versione “normali” si fanno sentire, soprattutto nella guida in pista.

Il badge N ne identifica chiaramente il suo DNA racing, una cinque porte nata per offrire il massimo divertimento di guida.

Il largo impiego della fibra di carbonio è evidente: splitter anteriore, estrattore posteriore, cofano motore, calotte specchi, un materiale composito che rende ancora più sportiva una media incredibilmente veloce.

Il coefficiente di penetrazione aerodinamica della nuova Hyundai i30 N Project C è di 0,32 lo stesso in pratica della versione normale.

La lettera C identifica un’auto nata presso il centro di ricerche Hyundai Namyang, una vettura nata nell’Area C, la pista di prova ad alte prestazioni.

Il baricentro è più basso di 8,8 millimetri, nuovi sono anche i cerchi da 22 pollici realizzati dalla OZ che hanno permesso un risparmio di 22 kg.

Altro componente di pregio è il cofano motore, in fibra di carbonio ( -7,2 kg) così come le prese aria laterali e diffusore posteriore.

Inediti i sedili anteriori, reclinabili, Sabelt (-7,5 kg).

La potenza resta invariata, 275 cv con una coppia di 378 Nm.

ReporTMotori TV

Newsletter