Menu

Lamborghini Aventador S by Skyler Gray

Lamborghini Aventador S by Skyler Gray

L’occasione è di quelle giuste, perché alla Monterey Car Week 2019 a Pebble Beach, ogni brand automobilistico espone il meglio e così è stato anche per il marchio Lamborghini .

Si tratta della Lamborghini Aventador S by Skyler Gray , una supercar originalissima e speciale.

Skyler Gray è considerato l’astro nasconde della street art a livello mondiale ed il bolide modenese da lui reso ancora più originale simboleggia due concetti distanti quanto uniti.

Da un lato l’arte il saper costruire auto esclusive, dove la forma unica del design, sempre caratterizzata da linee tese, volumi tridimensionali, geometrie ed elementi stilistici che ricordano il passato, si unisce a soluzioni tecnologiche innovative.

A soli 19 anni Skyler è stato definito il “Principe della Street Art” dove per via del suo stile iconografico spesso è stato paragonato ad artisti quali Andy Warhol, Keith Haring e Jean-Michel Basquiat.

È l’artista più giovane che ha esposto i suoi lavori in musei e fiere d’arte internazionali, ed è stato nominato nella lista “30 under 30” di Forbes del 2017 tra gli artisti più influenti del mondo.

Katia Bassi, Chief Marketing & Communication Officer di Automobili Lamborghini
“A causa dell’affinità che sentiamo con il mondo dell’arte, abbiamo voluto sperimentare un nuovo approccio creativo, affidando a Skyler Gray l’interpretazione di un’auto che è già se stessa un’opera d’arte.
È un progetto collegato alla nostra nuova verniciatura a Sant’Agata Bolognese, un luogo in cui tecnologia e arte si incontrano e dove i nostri specialisti hanno il compito di trasformare i sogni dei nostri clienti in realtà, nella ricerca della perfezione estetica.

Consegnata all’artista come se fosse una tela bianca, l’auto è stata dipinta nel nuovo reparto vernici Lamborghini appena inaugurato a Sant’Agata Bolognese.

Il processo creativo, che è durato quasi un anno, insieme a tre settimane nel laboratorio di verniciatura, è stato condotto in collaborazione con un team interfunzionale di tecnici e specialisti in pittura, logistica, assemblaggio e qualità, che sono stati coinvolti nel progetto.

Nonostante l’alto livello di complessità dell’opera, con il supporto del team l’artista ha dato vita alla prima opera d’arte, legale, su strada sulle quattro ruote.

Skyler Gray ha utilizzato le principali tecniche di street art, tra cui aerografi, pistole a spruzzo, rulli e stampini, per personalizzare la carrozzeria nel suo tipico stile pop in arancione e giallo.

Il colore di base arancione, Arancio Atlas (arancione), era la tela su cui Gray esprimeva tutta la sua creatività nell’interpretazione del marchio Lamborghini.

Le parti esterne sono ravvivate da audaci e irregolari pennellate di giallo, arancione scuro e bianco, intervallate da macchie di colore e vernice gocciolate sulla superficie usando la tecnica una tecnica particolare

Il corpo, così caratterizzato dall’alternarsi di tre colori, è stato quindi animato da immagini stilizzate di tori che corrono lungo il lato.

Chiaro il riferimento all’opera di Andy Warloh : la ” 32 Campbell’s Soup Cans”

Come in fondo alla tela di ogni artista, la firma di Skyler Grey appare sulla carrozzeria accompagnata dall’inconfondibile fulmine sopra il suo nome, a conferma dell’autenticità e dell’unicità di quest’opera d’arte.

Gli interni, in pelle Nero Ade (nero) con cuciture a contrasto arancione, sono personalizzati con l’immagine ricamata di un toro a cartone animato, situato tra macchie di vernice colorata con un effetto splash.

Ogni ricamo è frutto dell’abilità artistiche degli specialisti della tappezzeria Lamborghini.
La Lamborghini Aventador S di Skyler Gray, acquistata da un collezionista d’arte, sarà la prima Lamborghini ad essere certificata tramite l’innovativa tecnologia blockchain.

L’auto fa parte del progetto pilota “Lamborghini Sicura“, lanciato in collaborazione con Salesforce e volto a proteggere l’auto come opera d’arte.

Implica un processo di certificazione di autenticità, che utilizza la tecnologia Blockchain di Salesforce per garantire la sicurezza e l’incorruttibilità dei dati.

Il sistema di protezione mira a prevenire la contraffazione; tracciare e certificare tutte le informazioni relative al modello ed allo stesso tempo favorire un aumento di valore per tutte le parti interessate.

ReporTMotori TV

Newsletter