in ,

Aperta con gusto: nuova Volkswagen T-Roc Cabriolet

Tempo di lettura: 2 minuti

Volkswagen T-Roc Cabriolet

La nuova Volkswagen T-Roc Cabriolet mostra i punti forti di un SUV con l’aspetto di una cabrio d’eccezione.

Non accetta compromessi, è chiaro il suo messaggio, del resto la nuova Volkswagen T-Roc Cabriolet non ha competitor, se non fosse, forse, per la Evoque Cabrio che decisamente come segmento di mercato, ne contende gusti e interessi.

Linea accattivante, look reso ancora più dinamico da diversi particolari che ne enfatizzano grinta e sportività.

T-Roc è la giusta via di mezzo tra la possente Touareg e la classica Tiguan, le sue dimensioni compatte ne fanno un crossover di successo, sono circa 360.000 le unità consegnate.

A Marzo 2019 è arrivata la T-Roc R, versione dotata del potente due litri turbo da 300 cavalli e 400 Nm di coppia massima, modello dotato anche di trazione integrale 4Motion e cambio automatico a 7 rapporti DGS.

La Volkswagen T-Roc Cabriolet arriverà nella primavera del 2020.

Questa versione “open” condivide con Tiguan e con la sorella con tetto chiuso il pianale modulare MQB.

Lunga 4,268 mt, con un passo di 2,630 mt, la T-Roc Cabriolet ha una larghezza di 1,81 mt ed è alta 1,52.

Guidatore e passeggero sono seduti in posizione rialzata (+599 mm), per una visibilità eccellente, così come i passeggeri godono di una prospettiva perfetta (+616 mm).

Caratteristica di questa versione è la presenza della capote in tela, a comando completamente elettrico.

Elementi di sicurezza sono stati così posti nella traversa del parabrezza , un rollbar robusto che favorisce anche una pulizia di linea pressoché perfetta.

La silenziosità di marcia è garantita dal doppio strato della capote e da guarnizioni supplementari per finestrini e portiere, appositamente progettate per questa versione.

Il nuovo sistema di Infotainment di prossima generazione (MIB3) è disponibile come optional e permetterà grazie alla costante connessione con la rete, l’implementazione di una articolata gamma di servizi.

La presenza di una eSIM integrata così come quella dell’Active info Display con schermo da 11,7 pollici, fornisce al pilota informazioni in tempo reale su destinazione e stato di salute della vettura.

Il Digital Cockpit è un’esclusiva della T-Roc Cabriolet , così come la presenza dell’impianto audio, firmato dalla BeatsAudio dotato di 12 altoparlanti per una potenza complessiva di 400 watt.

Esteticamente questa versione open trasmette tutta la sua aggressività grazie al pacchetto R-Line: cerchi da 19 pollici, vernice bi-colore, calotte specchi a contrasto, interni rivestiti in pelle, cuciture a contrasto.

Sul fronte della sicurezza è presente il Front Assist con sistema di frenata di emergenza in città e rilevamento pedoni, il sistema di frenata pre-collisione automatico ed il mantenimento della carreggiata.

Prezzi ancora da definire.

Scritto da admin

BMW M8 MotoGP Safety Car 2019

Nuova Porsche Cayenne Turbo S E-Hybrid Coupé