Menu

Guim Roda ed il futuro della Kawasaki nella WSBK

Kawasaki ZX-10RR

In una stagione del Campionato Mondiale SBK dominata dalla Ducati, quali saranno le sorti della Kawasaki ?

Fino alla scorsa stagione era Jonathan Rea e la sua Kawasaki ZX-10RR ad essere il riferimento ed il binomio da battere, oggi tutto è cambiato.

Per Rea la stagione si sta rivelando più complicata del previsto, a fronte di questo inizio tutto in salita, in Kawasaki gli Ingegneri stanno lavorando duramente per il 2020. 

La ZX-10RR è una delle più vincenti moto di sempre e questo Campionato nonostante tutto, lo testimonia. 

Alvaro Bautista è il pilota da battere così come la sua Ducati Panigale V4 R. 

Nella quinta tappa del mondiale SBK ad Imola, il pilota irlandese ha conquistato un ottimo risultato, ma in Giappone si pensa a lungo termine. 

Guim Roda, Team Manager del Kawasaki Racing Team parla del futuro del marchio nipponico, rivelando apertamente come nonostante si stia lavorando duramente, c’è il totale riserbo in merito:
“In vista del 2020 e nel modo di pianificare la produzione futura delle moto, valuteremo fino a che punto è possibile seguire la filosofia di Ducati nel momento in cui si tratta di fare una produzione limitata.
Due anni fa avevamo già la ZX-10RR.  Dobbiamo vedere che cosa si può fare”.

La sua è una chiara frecciatina alla casa di Borgo Panigale…

ReporTMotori TV

Newsletter