Menu

1900 cavalli per l’elettrica Pininfarina Battista

Pininfarina Battista

Rivoluzionaria, almeno nel mondo delle hypercar, la nuova Pininfarina Battista ha zero emissioni.

Totalmente elettrica, la Pininfarina Battista continua la lunga tradizione del marchio italiano nel segmento delle sportive.

Battista non offre solo prestazioni incredibili, ma sfodera soluzioni tecnologiche mai viste prima.

Stile, prestazioni, tecnologia, questa vettura rappresenta l’auto più potente mai progettata in Italia.

Ha prestazioni superiori a quella di una Formula 1!

Forte di una potenza di 1.900 cavalli e ben 2.300 Nm di coppia massima, la Pininfarina Battista è rivoluzionaria.

Brucia i 100 km/h in meno di 2 secondi il tutto a zero emissioni.

Forme eleganti, innovative, per prestazioni mai viste prima.

La Battista aprirà nuovi orizzonti nella storia automobilistica quando arriverà nel 2020.

Prende il nome da Battista Pinin Farina, che fondò la Carrozzeria Pininfarina nel 1930, l’iper GT elettrica interamente progettata e costruita a mano.

Prodotta in un numero limitato di esemplari è stata realizzata sotto lo sguardo attento di Paolo Pininfarina, nipote di Battista e attuale presidente di Pininfarina SpA.

Sarà la più potente auto da strada mai progettata e prodotta in Italia.

Un telaio monoscocca in fibra di carbonio e un corpo in fibra di carbonio per un look elegante e sportivo al tempo stesso.

Il risultato sarà una straordinaria prestazione per una vettura da strada: potenza e coppia di 1.900 CV e 2.300 Nm, con un’accelerazione da 0 a 100 km / h in meno di due secondi (più veloce di un’auto di Formula 1 attuale)!

Raggiungerà i 300 km / h in meno di 12 secondi, per una velocità massima fino a 350 km / h.

Il tutto con un range di emissioni zero fino a 450 chilometri e un’estrema attenzione alla guidabilità.

La distribuzione del peso del pacco batteria da 120 kWh a forma di T è configurata per ottimizzare il potenziale dinamico della vettura, con quattro motori che distribuiscono in modo indipendente la coppia e la potenza a ciascuna ruota, offrendo tutti i vantaggi del moderno torque vectoring.

I circuiti e i sistemi di raffreddamento sono basati su cinque radiatori.

I massicci freni a 6 pistoncini in carbonio-ceramica (390 mm) garantiscono una potente decelerazione.

Inoltre assolvono la funzione di generare energia…

ReporTMotori TV

Newsletter