in

Ala mobile per l’esclusiva Zenvo TSR-S

Tempo di lettura: < 1 minuto

Zenvo TSR-S

La velocissima Zenvo TSR-S sbarca in territorio svizzero, per sbaragliare la concorrenza europea.

Sfoggia un colore “Grotta Azzurra”, prendendo spunto dalla celebre isola di Capri, la Zenvo TSR-S è un’autentica macchina da corsa.

Ha potenza da vendere, del resto il suo V8 biturbo da 5,8 litri, arriva a sprigionare una potenza massima di 1.177 cavalli a 8.500 giri al minuto con una coppia massima di 1.100 Nm.

Le sue prestazioni sono a dir poco esaltanti, la hypercar danese brucia i 100 km/h con partenza da fermo in soli 2,8 secondi per arrivare ai 200 km/h in soli 6,8 secondi.

La Zenvo TSR-S ha una velocità massima, limitata elettronicamente, di 325 km/h.

Altra chicca presente su questa sportiva è l’ala mobile posteriore, rotabile su due assi, che svolge una funzione di stabilità in curva.

Si inclina verso l’alto o il basso a seconda che la vettura debba frenare o avere carico aerodinamico!

Ogni auto è completamente personalizzabile secondo le precise esigenze dei fortunati e futuri proprietari.

La produzione della Zenvo TSR-S è attualmente in corso, sebbene il programma di costruzione sia limitato a soli cinque esemplari l’anno.

Scritto da admin

A Ginevra una rinnovata Hyundai Sonata 2020

Massima sicurezza per il Ranger Rover Sentinel