Menu

Motorizzazioni ibride per la futura Seat Leon

nuova seat leon

La nuova Seat Leon è stata immortalata durante test al ghiaccio in Svezia.

Anche se debitamente camuffata, la linea che caratterizzerà la nuova Seat Leon è facilmente distinguibile.

Nuovi fari posteriori, terza luce di stop spostata, fari anteriori triangolari e linee tese per le fiancate.

Realizzata sulla base della piattaforma MQB di casa Volkswagen, la futura media spagnola sarà decisamente più leggera del modello precedente.

Supporterà anche l’elettrificazione, il millecinque mild-hybrid avrà architettura a 48 Volt.

Disponibile, come sempre, anche motorizzazioni Diesel e Benzina.

Internamente cambia l’abitacolo, con nuovi comandi per climatizzatore e sistema di infotainment.

La nuova Seat Leon sarà disponibile con carrozzeria a tre e cinque porte e station wagon.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter