Menu

Nuovo Honda CR-V: spazio alla tecnologia ed ai passeggeri!

honda cr-vEra il 1995 quando debutta in Europa un modello che sarebbe diventato per lunghi anni un riferimento per il segmento SUV: era l’ Honda CR-V .

A distanza di anni cresce il consenso del pubblico Europeo, così il marchio giapponese decide di realizzare un modello totalmente inedito: Honda CR-V Model Year 2018 sarà disponibile a partire dalla seconda metà dell’anno.

Diverse le modifiche apportate al progetto iniziale: le ruote sono state spostate verso l’esterno, il passo è aumentato, così come l’altezza libera dal suolo (+40 mm). Anche la larghezza del veicolo è variata (+35mm) a tutto vantaggio dello spazio di bordo. La lunghezza resta inalterata.

L’obiettivo degli ingegneri di casa Honda nel progettare il nuovo CR-V è stato quello di dare ai passeggeri maggior comfort, maggior spazio, così i passeggeri dei sedili anteriori hanno uno spazio maggiore rispetto al modello precedente di 5 mm sopra la testa e 16 ai fianchi. Anche per i posti posteriori è aumentata la qualità di bordo, il serbatoio carburante è stato posizionato prima delle ruote ed è più sottile ed occupa un minore spazio.

Ampia la dotazione di serie, già nell’allestimento Elegance, Honda CR-V offre due porte USB posteriori, il portellone a comando vocale, la console a tripla modalità ed uno schermo centrale di dimensioni importanti. Nell’allestimento Executive la dotazione si arricchisce anche di rivestimenti interni inediti.
Le prime Honda CR-V saranno consegnate nella sola versione Turbo VTEC da 1,5 litri, mentre per l’inizio del nuovo anno sono in arrivo propulsori ibridi e carrozzeria a cinque posti.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

ReporTMotori TV

Newsletter