in

Tutor spenti sulle autostrade italiane: parte il Gran Premio?

Tempo di lettura: < 1 minuto

tutorE’ ufficiale, i tutor saranno disattivati o meglio, dovrebbero non funzionare a partire dal 10 Aprile, da quando la famosa sentenza tra Autostrade per l’Italia e la Craft ha dato ragione a quest’ultima.

La Craft infatti ha rivendicato i diritti sul brevetto dei sistemi di rilevamento della velocità media, i cosiddetti Tutor , quindi sulle autostrade italiane almeno per ora, ci sarà la totale assenza di questi rilevamenti.

Si prevede un futuro da Gran Premio in giro per l’Italia? Non esattamente, perché le forze dell’ordine e più specificamente la Polizia Stradale sarebbe già al lavoro sull’inserimento lungo le arterie autostradali di autovelox, pistole laser, ed altri sistemi di rilevazione della velocità.

In atto anche un nuovo sistema di rilevazione della velocità media approvato lo scorso Maggio dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, che rileverebbe con estrema precisione possibili violazioni del codice della strada.

Nel frattempo, altro che tutor !!!

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Scritto da admin

Un sei cilindri da oltre 400 cavalli per la futura Porsche Cayman GT4

Mercedes-AMG A35 W177: pronta la sfida alla Golf R?