in ,

Dunlop Sport Maxx Race 2 omologato da Porsche per la nuova 911 GT3 RS

Tempo di lettura: 3 minuti

Il nuovo Dunlop Sport Maxx Race 2 è stato omologato da Porsche come primo equipaggiamento per la nuova 911 GT3 RS nelle misure 265/35ZR20 (99Y) XL e 325/30ZR21 (108Y) XL.

Entrambi i pneumatici Dunlop Sport Maxx Race 2 ,  presentano la marcatura N1, che indica che l’omologazione specifica per Porsche.

Il successore dello Sport Maxx Race è stato sviluppato insieme a Porsche per soddisfare gli elevatissimi requisiti prestazionali della nuova 911 GT3 RS : eccellenti prestazioni sull’asciutto e tempi sul giro strepitosi per i piloti alla ricerca di altissime prestazioni. Per fornire queste caratteristiche, gli ingegneri di Dunlop hanno messo a punto un’evoluzione delle mescole e del disegno del battistrada per offrire una maggiore aderenza e prestazioni migliorate.

Dunlop continua nello sviluppo di pneumatici unici per le vetture sportive Porsche. La nuova GT3 RS si aggiunge infatti alle già esistenti omologazioni per le Porsche 911 GT3 e 911 GT2 RS .

“Lo Sport Maxx Race 2 rappresenta un equipaggiamento perfetto per la nostra 911 GT3 RS, in termini di prestazioni sull’asciutto, aderenza e precisione di sterzata. Dunlop riesce a comprendere le nostre esigenze e a trasferirle in prodotti di altissima qualità”, dichiara Jan Frank, Responsabile dello sviluppo Motorsport di Porsche.

“Dunlop ha equipaggiato la prima 911 GT3 con gli Sport Maxx Race nel 2013: da quel momento abbiamo costruito una forte collaborazione con la gamma delle Porsche GT, omologando i nostri pneumatici per tutti i modelli della famiglia” afferma Nick Harley, Managing Director OE Consumer EMEA.

Dopo intense sessioni di test realizzate sul circuito del Nürburgring in Germania e sul circuito di prova di Porsche a Nardò, lo Sport Maxx Race 2 è stato omologato come primo equipaggiamento per la 911 GT3 RS .

Strepitosi tempi sul giro
L’aderenza e la precisione di sterzata sono due aspetti chiave per ottenere strepitosi tempi sul giro. Ottimizzando la struttura del pneumatico, Dunlop è riuscita a bilanciare la distribuzione della pressione su tutta l’impronta a terra, dando al pilota un maggiore feedback in curva e migliorando la precisione di sterzata.

Lo SportMaxx Race 2 presenta dei ponti tra le scanalature, che aumentano la rigidità del pneumatico.

Caratteristiche straordinarie sull’asciutto
Lo Sport Maxx Race 2 recentemente sviluppato è realizzato con una mescola esclusiva ispirata alle competizioni automobilistiche, un elemento cruciale per migliorare la guida ad alte prestazioni. Questa mescola da corsa si riscalda più velocemente delle mescole normali, un aspetto che migliora l’attrito tra il pneumatico e la strada e di conseguenza offre un’aderenza estrema e una costanza di performance fin dai primi giri.

L’esperienza vincente di Dunlop nelle corse automobilistiche è una caratteristica fondamentale che consente di progettare e sviluppare pneumatici ad altissime prestazioni per vetture sportive come la Porsche 911 GT2 RS . L’automobilismo sportivo rappresenta il miglior banco di prova perché permette di raccogliere una mole notevole di dati e un riscontro da parte dei piloti e di competere direttamente con altri marchi di pneumatici per continuare a innovare. La vittoria in una 24 Ore è il test più impegnativo in termini di durata, prestazioni e costanza di risultati per qualsiasi costruttore di pneumatici e Dunlop è riuscita a trasferire gli insegnamenti appresi nella 24 Ore del Nürburgring e in quella di Le Mans ai suoi pneumatici stradali.

 

Scritto da admin

Alfa Romeo 8C Competizione: ritorno al futuro!

Nuovo record per la Porsche 911 GT3 RS al Nurburgring