Menu

La nuova Porsche 911 Turbo sarà impegnata nel WEC come Safety Car

porsche 911 turbo safety carA partire da quest’anno fino al 2020, la Porsche 911 Turbo sarà la safety car del campionato mondiale di auto sportive (WEC).

La Porsche 911 Turbo a trazione integrale, ha una potenza massima di 540 CV (397 kW) ed accelera da 0 a 100 km / h in 3,0 secondi.

Tecnologicamente, la safety car è quasi identica, in gran parte, al veicolo di serie. Sono state aggiunte solo alcune modifiche specifiche per la gara, come la barra luminosa sul tetto e una radio per contattare il direttore di gara, con i freni e le sospensioni ottimizzati per la pista.

Il look nero opaco con strisce rosse lucide è modellato sul design emblema Porsche delle auto da corsa di fabbrica.

Porsche fornisce non solo la safety car per il WEC FIA, compresa la 24 Ore di Le Mans, fino al 2020, ma fornisce anche undici veicoli di intervento. Due Porsche 911 Turbo viaggeranno come auto di sicurezza per  i round WEC in tutto il mondo.

Tre 911 Turbo a Le Mans come veicoli permanenti. Inoltre, sono disponibili vari modelli Porsche per i medici delle corse automobilistiche e il personale addetto alla sicurezza sui circuiti di gara.
Il direttore di gara dispiega la safety car ogni volta che in pista si verificano situazioni di pericolo. di situazioni pericolose.

La nuova Porsche 911 Turbo possiede i prerequisiti ideali per questo compito: il motore a sei cilindri da 3,8 litri catapulta la Turbo ad una velocità massima di 320 km / h, con il pacchetto Sport Chrono, vanta anche una ripresa, fulminea.

a cura della Redazione
redazione@reportmotori.it

ReporTMotori TV

Newsletter