Menu

Hector Barbera primo nelle Fp1 al Red Bull Ring

Hector Barbera (Reale Avintia Racing) detta il ritmo nella prima sessione di libere a Spielberg.

Il miglior tempo però lo segna Andrea Dovizioso (Ducati Team) che però è penalizzato in seconda posizione. Pronostico mantenuto: le moto di Borgo Panigale fanno il passo al Red Bull Ring.

Le condizioni della pista continuano a restare buone. Il cielo è coperto e le traiettorie si stanno asciugando.

Ducati sulla carta favorite ma nei primi minuti di libere sono dietro alla Honda ufficiali. A circa meno un quarto d’ora dalla fine è però Dovizioso a rendere reale i pronostici e si pone al primo posto. Questo prima che gli venga cancellato il giro per aver oltrepassato il limite esterno della pista. Resta secondo a 0,088s dallo spagnolo

Dietro a Barbera, Dani Pedrosa (Repsol Honda) che paga un ritardo di 0,113s. Il pilota di Sabadell fa meglio del collega di box e leader della classe Marc Marquez, quarto a fine FP1.

Le Yamaha del team Movistar sembra più arretrate rispetto ai rivali. Maverick Vinales mette a referto il terzo miglior tempo al suo quindicesimo passaggio quando alla bandiera a scacchi mancano dieci minuti e chiude come quarto mentre Valentino Rossi paga un distacco più grande ed è di poco fuori della top dieci. Così come Andrea Iannone (Suzuki Ecstar).

Johann Zarco (Monster Yamaha Tech 3) e Danilo Petrucci (Octo Pramac Racing) sono sesto e settimo davanti a Scott Redding, compagno di box del ternano e a Jorge Lorenzo (Ducati Team), il maiorchino è sceso in pista con la nuova carenatura aerodinamica frontale già usata a Brno, la novità del Team è stata provata anche dal compagno di scuderia Dovizioso.

Fonte MotoGP.com

ReporTMotori TV

Newsletter