in ,

Jeep Luminator: un concept dalla visibilità eccellente

Tempo di lettura: 2 minuti

La Jeep Luminator è la regina incontrastata delle prestazioni di illuminazione da off-road, con un vero e proprio arsenale di dotazioni avanzate progettate per fornire una visibilità eccellente in qualsiasi percorso, sviluppate in collaborazione con il reparto Automotive Lighting di Magneti Marelli .

Basato sulla Jeep Wrangler , questo concept è dotato di LED per ogni evenienza: luci antisassi magnetiche nel sottoscocca, fari doppio uso da 7″ potentissimi, esclusivi fanali posteriori, mini torce ad elevata potenza sul montante A, i un’illuminazione ausiliaria sul paraurti frontale con fendinebbia orientabili a seconda dell’angolo di sterzata e mini torce ausiliarie sul tetto integrate dal profilo basso, protette dal parabrezza. La Jeep Luminator include altresì versioni a LED dei fendinebbia standard da 100 mm e indicatori di direzione montati sulla griglia, un’esclusiva assoluta della Wrangler .

Sul cofano della Jeep Luminator vi è un modulo “light bar” a LED di scansione con tecnologia a rilevamento dinamico active spot, che permette di concentrare la luce al fine di evitare animali o pericoli sul percorso. Sul posteriore dell’auto, la luce di stop montata in posizione rialzata centrale agisce da ricognitore grazie ai LED a quattro colori che indicano arresto (rosso), velocità fino a 5 km/h (giallo), velocità fino ai 40 km/h (verde) o illuminazione concentrata sulla coda (bianco).

Tra le altre caratteristiche, un pannello solare montato sul tetto, una piattaforma di atterraggio per droni, e un portaruota di scorta rimovibile, oltre a un display interattivo touch sul finestrino posteriore del lato guidatore, con collegamento GPS e Internet.

Scritto da admin

TKB 2017 GP La Mola: Piero Limonta con distacco su Donzelli, Rabbeni e Patrizi nel TKDB

Sul circuito del Mugello in scena il primo round della Clio Cup Italia 2017