in ,

Pastiglie freno : quando, come e perché sostituirle

Per andare forte bisogna frenare, oggi l’offerta delle pastiglie freno è vasta e completa, bisogna solo saper scegliere la giusta mescola adatta al proprio stile di guida.

Si parla sempre più spesso di potenza, cavalli, chilowatt, ma a fermare la corsa di un auto, soprattutto se potente, ci pensa l’impianto frenante, composto da pinze, dischi e pastiglie freno .

La potenza generata da un impianto frenante moderne ed perfettamente efficiente può raggiungere e spesso superare quella di un motore sportivo, ma tutto deve esser efficiente, a cominciare dalle pastiglie freno.

Per effetto della pressione esercitata sul pedale del freno, l’olio freni in circolo nell’impianto frenante comprime i pistoncini presenti nei dischi freno, causando attraverso le pastiglie freno l’arresto del disco freno che si muove con il cerchio/pneumatico.

L’usura della pastiglia freno può causare non solo la non perfetta efficacia dei freni ma anche uno squilibrio del comportamento dell’auto in fase di frenata.
Per evitare ulteriori costi di manutenzione, quali ad esempio l’usura prematura del disco o le spalle pneumatici bruciate, occorre sempre verificare presso il proprio meccanico di fiducia, l’efficienza delle pastiglie freno (spessore/usura).

a cura della Redazione di ReportMotori
redazione@reportmotori.it

 

Scritto da admin

Alfa Romeo Stelvio : per l’atteso SUV, i test continuano…

Ford continua la sperimentazione sulla guida autonoma