Menu

Alfa Romeo Stelvio: da Cassino con furore

Alfa Romeo StelvioOrmai è pronto il nuovo Suv Alfa Romeo Stelvio, a testimoniarlo ci sono le immagini e le riprese di un video ufficiale FCA fatto all’interno dello stabilimento di Cassino, in provincia di Frosinone, dove la vettura verrà assemblata sulle linee di montaggio che affiancano quelle della Giulia.

E’ inutile negarlo che le aspettative sull’Alfa Romeo Stelvio, vettura che verrà presentata tra due mesi negli Stati Uniti in occasione del Salone di Los Angeles 2016 (18-27 novembre) per poi approdare in concessionaria già a partire dal prossimo febbraio sono tantissime, perché su di essa, visto il successo del segmento, si riversano quelle ambizioni di vendita che vorrebbero proiettare il marchio “premium” di Fiat Chrysler attorno all’annunciata cifra di 400 mila vetture all’anno.

Costruita sulla piattaforma “Giorgio”, che ha dato origine all’Alfa Giulia, la Stelvio condivide con la berlina Alfa il design, specie nel frontale con i classici tre lobi e il grande scudetto. Per quel che riguarda la parte posteriore, invece, la Stelvio che andrà a misurarsi con Audi Q5 e BMW X3, rispetto a queste avrà un andamento molto più dinamico e sportivo della carrozzeria, un po’ a riprendere quelle che sono le forme della “sorellona” Maserati Levante.

Dalle immagini si nota che l’esemplare ha delle cornici/protezioni in plastica lungo la parte inferiore che coprono anche i passaruota. Al momento non ci sono dati tecnici ufficiali, ma è sicuro che la Stelvio sarà disponibile sia a trazione posteriore che integrale e sarà equipaggiata con i quattro cilindri 2.2 turbodiesel e 2.0 turbobenzina, ma è quasi certo che sarà lanciata nella sua versione più sportiva, la Quadrifoglio con il 2.9 V6 biturbo. In seguito dovrebbe arrivare anche la 3.0 turbodiesel.

a cura di Carlo Rallo

ReporTMotori TV

Newsletter