in

Terzo gradino del podio per Valentino Rossi a Silverstone

Tempo di lettura: < 1 minuto

Valentino Rossi - SilverstoneHa tenuto duro fino alla fine conquistando un terzo posto sorprendente, Valentino Rossi a Silverstone accorcia la sua distanza in classifica da Marquez.

Doveva lottare, queste le sue parole, il gap con le Honda e Suzuki era evidente e così è stato, Valentino Rossi prima duella con Andrea Iannone, poi con Crutchlow e sul finire della gara con un tenace Marc Marquez, ma alla fine conquista preziosi punti per la classifica piloti.

Valentino Rossi: “E’ stata una grandissima gara dove ha regnato l’ignoranza. Io oggi avevo l’ignoranza, come Bulega. Sapevo che per fare il podio dovevo fare il massimo dalla prima all’ultima curva. Inizialmente vedevo la gara male, ma sono molto felice del risultato, perché sono salito sul podio. Quando ero secondo pensavo di andare a prendere Vinales, ma poi nulla! Quello che mi ha permesso di andare forte è stata la K davanti. Sono “preoccupato” perché Vinales è un grandissimo pilota. Sono felice per il Team Suzuki, perché c’è Brivio e tanti miei amici. Secondo me è stata una giornata buona, sapevo che per cercare di salire sul podio dovevo fare del mio meglio, per me era importante un terzo posto perché dobbiamo fare sempre punti. Per la nostra moto, la gomma anteriore dura è fondamentale, mentre al posteriore ancora non saprei. Arrivo a Misano con due podi di fila, sono contento, sarà sicuramente per me il weekend più importante della stagione. “

Scritto da admin

Maverick Silverstone

Maverick Vinales vince a Silverstone in sella alla sua Suzuki GSX-RR

Nico Rosberg

A Monza, Rosberg vince davanti a Hamilton e Vettel. Quarto Raikkonen