Menu

BMW si aggiudica il Superbrands of the year 2016

BMW M2 - HungaroringNell’anno del Centenario del Gruppo e dei 50 anni di presenza in Italia, il marchio BMW si è aggiudicato il prestigioso riconoscimento che premia eccellenza nei prodotti, ricerca ed innovazione.

Superbrands, l’iniziativa che celebra l’eccellenza di marca e l’impegno di chi investe sui valori di brand, ha assegnato il premio più prestigioso, il “Superbrands of the year 2016” a BMW.

BMW ha ottenuto valori di eccellenza in tutti i drivers (S-factors) identificati dalle ricerche condotte da Superbrands per definire cosa sia oggi una “super” marca per le persone. Un premio all’eccellenza dei prodotti ed alla costante ricerca ed innovazione di BMW che, proprio nell’anno del centenario, ha portato una nuova visione della mobilità del futuro che mette le persone al centro, per garantire e preservare un Piacere di guidare emozionante, consapevole ed evoluto.

Nel ritirare il riconoscimento, Salvatore Nanni, Direttore Marketing di BMW, ha commentato: “BMW Group celebra nel 2016 il proprio centenario con il motto THE NEXT 100 YEARS. L’orientamento verso il futuro e la capacità di trasformazione caratterizzano da sempre l’immagine di BMW Group.

Sin dalla sua fondazione nel 1916, l’azienda gioca un ruolo fondamentale sia nella definizione della mobilità sostenibile di domani sia nella capacità di anticipare i nuovi trend. Il premio che ho l’onore di ritirare oggi testimonia il lavoro fatto in Italia e nel mondo per trasmettere questi valori all’esterno e per rendere il nostro brand un punto di riferimento globale sia oggi che in futuro”.

Il BMW Group
Con i suoi tre marchi BMW, MINI e Rolls-Royce, il BMW Group è il costruttore leader mondiale di auto e moto premium ed offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Come azienda globale, il BMW Group gestisce 31 stabilimenti di produzione e montaggio in 14 paesi ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 paesi.

Nel 2015, il BMW Group ha venduto circa 2,247 milioni di automobili e 137.000 motocicli nel mondo. L’utile al lordo delle imposte per l’esercizio 2015 è stato di 9,22 miliardi di Euro con ricavi pari a circa 92,18 miliardi di euro. Al 31 dicembre 2015, il BMW Group contava 122.244 dipendenti.

ReporTMotori TV

Newsletter