in

Volkswagen Golf GTI Clubsport S

Tempo di lettura: < 1 minuto

La Golf GTI Clubsport S taglia il traguardo dell’“inferno verde”, come viene soprannominato dagli appassionati il circuito Nordschleife.

Al volante della Golf GTI Clubsport S , il pilota tedesco Benny Leuchter (28 anni) ha appena battuto il record sul giro per vetture di serie a trazione anteriore del Nurburgring-Nordschleife.

D’ora in poi, il tempo da battere sarà quello della GTI: 07:49:21. L’esclusiva vettura sportiva è costruita sulla base della Golf GTI Clubsport sviluppata per il 40° compleanno della GTI.

Già questa vettura, con i suoi 265 CV (momentaneamente 290 CV grazie alla funzione boost) e un’aerodinamica completamente ridisegnata, annulla la tradizionale distinzione tra vetture sportive di serie e da competizione. Con la Golf GTI Clubsport S che verrà presentata in anteprima mondiale al raduno GTI sulle rive del Worthersee (Austria, dal 4 al 7 maggio), la Volkswagen celebra ancora una volta la leggendaria Golf sportiva: una potenza di 310 CV, passaggio da 0 a 100 km/h in 5,8 secondi, 265 km/h di velocità massima non limitata e peso a vuoto limitato a 1.360 kg (con guidatore e bagagli).

Questi i numeri che descrivono oggettivamente la nuova ammiraglia della gamma Golf GTI. Tuttavia solo il tempo record segnato sul Nordschleife testimonia la straordinaria potenza di questa vettura.

Scritto da admin

Captain America Civil War punta sulle Audi

Dani Pedrosa in Yamaha ?