in ,

Mercedes-AMG S 63 4MATIC Cabrio

Tempo di lettura: 2 minuti

Mercedes-AMG S 63 4MATIC CabrioCon la S 63 4MATIC Cabrio , Mercedes-AMG presenta la massima espressione del connubio tra lusso e alte prestazioni.

Per la prima volta in 49 anni di storia, il performance brand di Mercedes-Benz offre una Cabrio a quattro posti nel segmento della Classe S, ampliando così la sua gamma di prodotti con un’interessante alternativa per appassionati che non accettano compromessi tra prestazioni e il lusso: con la S 63 4MATIC Cabrio , la casa della Stella a tre punte si supera .

Il V8 biturbo AMG da 5,5 litri da 430 kW (585 CV) e coppia massima di 900 Nm, la trazione integrale 4MATIC Performance AMG con ripartizione della coppia a favore del retrotreno, l’accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e l’impianto frenante in materiale composito ad alte prestazioni stanno alla base della Driving Performance tipica del marchio, che si accompagna ad equipaggiamenti ricchi e materiali esclusivi per gli interni.

La base su cui si fonda la superiorità e il dinamismo della nuova S Cabrio è costituita dalla struttura della carrozzeria particolarmente rigida, con soluzioni tecnicamente innovative come la paratia posteriore in magnesio a separazione del vano bagagli. Inoltre è stato possibile contenere il peso grazie all’impiego di una batteria agli ioni di litio leggera, di pregiati cerchi in lega AMG fucinati e dell’impianto frenante in materiale composito ad alte prestazioni AMG dal peso ottimizzato: tutti questi elementi sono coerenti con l’ampio impiego dell’alluminio per il rivestimento della scocca, del frontale e della coda della vettura.

In termini di potenza massima, coppia e consumo di carburante, il motore V8 biturbo AMG da 5,5 litri continua ad essere uno dei propulsori V8 di serie più efficienti in assoluto a livello mondiale. Con una potenza di 430 kW (585 CV) e una coppia di 900 Nm, il V8 AMG soddisfa anche il più esigente tra gli appassionati di alte prestazioni.

La Mercedes-AMG S 63 4MATIC Cabrio accelera da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi, raggiungendo la velocità massima di 250 km/h (limitata elettronicamente). Con un consumo di carburante pari a 10,4 litri ogni 100 chilometri (ciclo combinato NEDC), la due porte è il modello dai consumi più contenuti nel panorama concorrenziale. Questo dimostra che performance, efficienza ed ecocompatibilità non devono necessariamente escludersi a vicenda.

Scritto da admin

Stoner e Lorenzo: convivenza possibile ?

Lorenzo e Marquez erano tra gli obiettivi Ducati !