Menu

Volvo S60 e V60 Polestar

Volvo S60/V60 PolestarVolvo Cars, Casa automobilistica di vetture di lusso, e Polestar, il marchio di auto ad alte prestazioni di proprietà di Volvo Cars, hanno annunciato il lancio delle automobili più veloci della loro gamma, le nuove Polestar S60 berlina e V60 station wagon con motore da 367 CV.

Le vetture accelerano da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi e raggiungono una velocità massima limitata elettronicamente di 250 km/h, grazie alla speciale versione ottimizzata del pluripremiato propulsore a quattro cilindri Drive-E di Volvo.

Polestar ha preso una V60 e una S60 originali, vi ha aggiunto un turbo maggiorato, un compressore, nuove bielle, nuovi alberi a camme, una presa di aspirazione più grande e una pompa di alimentazione con capacità maggiore per potenziare il motore e ha abbinato quest’ultimo a un sistema di trasmissione BorgWarner a quattro ruote motrici e alla nuova trasmissione automatica Geartronic a otto velocità ottimizzata da Polestar.

Oltre ad aggiungere queste nuove dotazioni ottimizzate ad elevate prestazioni, Polestar ha ridotto il peso delle vetture. La nuova versione della Volvo S60 Polestar e V60 Polestar è stata alleggerita di 24 kg sull’asse anteriore e di 20 kg complessivamente rispetto alle precedenti.La vettura, nella versione da competizione e da strada, monta un propulsore Drive-E a quattro cilindri ulteriormente evoluto, che nella versione 2.0 litri biturbo montata sulle Volvo S60 e V60 Polestar sviluppa una potenza di 367 CV e 470 Nm di coppia motrice.

Nonostante le prestazioni più elevate, il consumo di carburante e le emissioni allo scarico si mantengono a livelli d’eccellenza nel segmento – pari 7,8 l/100 km e 179 CO2 g/km, rispettivamente –, dimostrando ancora una volta l’efficienza del propulsore Drive-E di Volvo.

Le migliori prestazioni rispetto ai precedenti Model Year, e in particolare l’accresciuta maneggevolezza, sono in parte dovute a un’ottimizzazione della distribuzione del peso.

”Tutte le modifiche apportate alla vettura puntano a migliorarne la guidabilità e l’efficienza. La base del nuovo motore integra la tecnologia delle vetture da corsa, apprezzabile in soluzioni come l’abbinamento del turbo e del compressore, l’impiego di materiali ultra-leggeri e in molti altri dettagli. Queste innovazioni sono strettamente correlate alla nostra filosofia di base, il che ci ha consentito di far evolvere la Volvo S60 e V60 Polestar ” ha aggiunto Henrik Fries, Vice President R&S di Polestar.

Fra le altre caratteristiche distintive delle Volvo S60 e V60 Polestar  ci sono i nuovi cerchi ultra-leggeri da 20pollici, il servosterzo elettro-assistito con calibrazione Polestar e nuovi dischi dei freni fessurati da 371 mm.

ReporTMotori TV

Newsletter