in

Un Maverick Vinales ansioso di tornare in pista

Tempo di lettura: 1 minuto

Maverick Vinales - MotoGP - Suzuki GSX-RR - Test SepangIl 21enne di Figueres arriva in Argentina per dimostrare la competitività di Suzuki dopo la partenza dalla prima fila in Qatar.

Il team Suzuki Ecstar è in Argentina per il secondo GP della stagione e Maverick Vinales è ansioso di tornare in pista, dimostrare la sua competitività e che il grande lavoro fatto con il team può dare i frutti sperati.

La gara di apertura in Qatar per il pilota catalano è andata bene ma, dopo essere stato la rivelazione del precampionato, il distacco dai migliori visto a Losail sembra non essere indicativo.

Il lavoro a piccoli passi sulla Suzuki è servito per migliorare la competitività di una moto che in Qatar è sembrata cedere il passo agli avversari di vertice e Vinales è stato afflitto da problemi di grip che lo hanno rallentato. A Termas de Rio Hondo la voglia di riscatto e di essere da subito tra i più veloci è tanta con la certezza che il Qatar è passato.

Maverick Vinales : “Sono felice di essere in Argentina e tornare in sella alla mia GSX-RR . In inverno abbiamo fatto passi in avanti molto positivi, la moto è migliorato molto e ho un buon feeling. Le qualifiche in Qatar hanno dimostrato la nostra competitività ma il risultato finale mi ha lasciato l’amaro in bocca. Sono ansioso di iniziare un altro GP, abbiamo ancora tante cose da provare e il margine di miglioramento è ancora alto”.

Scritto da admin

MotoGP Argentina : conferenza stampa

Monroe Intelligent Suspension