Menu

Ferrari 250 GT SWB

Ferrari 250 GT SWBDopo quattordici mesi di restauro completo la Ferrari 250 GT SWB è pronta a sfoderare tutta la sua storica bellezza .

Entrata a Maranello nel Marzo del 2014, la Ferrari 250 GT SWB è stata sottoposta ad un restauro completo: dal motore alla carrozzeria, dalle sospensioni all’impianto elettrico, ogni centimetro di questa splendida vettura è stato smontato .

Vanta proprietari celebri, da Dorino Serafini, pilota di GT e Formula 1 a René Richard , da Lucien Bianchi a Jacques Pollet , una serie di personaggi noti nel mondo delle corse, per un auto che incarna la storia del marchio del cavallino Rampante .

Nel 1984 la Ferrari 250 GT SWB andò nelle mani di un collezionista belga, e nel 1992 fu dipinta di giallo in omaggio ai colori nazionali.

Nel dipartimento Classiche di Maranello, la 250 GT SWB è entrata giallo per uscirne completamente restaurata e con un nuovo colore della carrozzeria, un grigio Pininfarina, simile a quello impiegato su molte Ferrari sul finite degli anni Sessanta .

ReporTMotori TV

Newsletter