in

Nuova Porsche 911 Turbo

Tempo di lettura: 2 minuti

Nuova Porsche 911 TurboDebutterà ad inizio del prossimo anno al North International Auto Show di Detroit la nuova Porsche 911 Turbo e 911 Turbo S, due mostri sacri per prestazioni assolute !

Hanno una potenza massima di 540 cavalli per la Porsche 911 Turbo e ben 580 cavalli per la Porsche 911 Turbo S , grazie alla presenza di un nuovo turbocompressore ed ai condotti di aspirazione modificati.

La cilindrata del motore biturbo che equipaggia le Porsche 911 Turbo e 911 Turbo S è di 3,8 litri, un propulsore che vanta dati di potenza massima da record: di fatto la casa di Stoccarda è l’unica ad impiegare turbocompressori a geometria variabile in abbinamento con motori a benzina !

Su una sportiva di razza non poteva mancare la funzione “ Dynamic Boost “: con questo plus, la pressione di alimentazione resta costante anche durante brevi rilasci dell’acceleratore, lasciando di fatto la valvola a farfalla aperta .

Su strada le prestazioni della nuova Porsche 911 Turbo e 911 Turbo S sono impressionanti: i 100 km/h con partenza da fermo vengono raggiunti in 3 secondi netti per la 911 Turbo , tempo che scende addirittura a 2,9 secondi con la Porsche 911 Turbo S .
Anche la velocità massima è da riferimento: 330 km/h per la 911 Turbo S e 320 km/h per la 911 Turbo, dati a dir poco stupefacenti che testimoniano le potenzialità di questi due mostri sacri tedeschi .

Anche internamente la casa automobilistica di Stoccarda ha lavorato a lungo per dar vita ad un abitacolo coinvolgente ma anche che rispondesse al comfort che ogni Porsche deve assicurare ai suoi passeggeri: prendendo in prestito l’interruttore Mode presente sulla 918 Spyder ecco esser presente, grazie ad un anello a rotazione, le quattro modalità di guida, Normal, Sport, Sport Plus ed Individual .
Altra novità è presente all’interno del pacchetto Sport Chrono: si tratta del pulsante Sport Response che consente di predisporre motore e cambio per la massima risposta dell’acceleratore, questa funzione è disponibile unicamente per 20 secondi .
Nuovo è anche il sistema di intrattenimento posto al centro della plancia, il Porsche Communication Management, dotato di navigatore satellitare, schermo multitouch e modulo Connect Plus per una connettività totale.
La navigazione mostrata è in tempo reale e le località attraversate possono essere visualizzate con l’ausilio di immagini satellitari a 360 gradi .
Presente anche, di serie, il Bose Sound-System, mentre a richiesta è disponibile l’impianto Burmester.

Come è da tradizione Porsche, anche gli esterni ricalcano appieno la mostruosa grinta della nuova 911 Turbo e così nel frontale sono presenti nuove prese d’aria con lamelle supplementari e con luci a Led.
Belli i cerchi da 20 pollici che in abbinamento al nuovo disegno a dieci razze donano ancora più aggressività ad un corpo macchina sinuoso ed elegante .
Al posteriore spiccano le luci tridimensionali, così come di disegno totalmente inedito sono le prese d’aria dell’intercooler ed i doppi terminali di scarico .

Ordinabile già ora, sul mercato italiano la nuova Porsche 911 Turbo arriverà a partire dalla fine gennaio 2016 ai seguenti prezzi (inclusi IVA ed equipaggiamento specifico):
911 Turbo 180.394 Euro
911 Turbo Cabriolet 193.814 Euro
911 Turbo S 209.308 Euro
911 Turbo S Cabriolet 222.728 Euro

Scritto da admin

Nuova Audi A4 : innovazione in evoluzione .

Volvo S90: arriva l’ammiraglia svedese!