in

Marquez in testa anche nel Day2 di Valencia

Tempo di lettura: 2 minuti

Marc Marquez - Day2 - Test ValenciaC’è ancora molta strada da fare alla ricerca delle migliori performance possibili perché le novità per la prossima stagione sono tante ed il Team Repsol Honda lavora duramente per fornire a Marc Marquez una moto competitiva e veloce !

Nella due giorni di test sul circuito di Valencia, Marc Marquez ha dimostrato di esser il più veloce, l’adattamento della sua Honda RC213V alle nuove gomme Michelin è sembrato pressoché immediato anche se i tempi rispetto a quelli fatti registrare con le gomme Bridgestone sono sensibilmente più alti.

In HRC si lavora molto sull’elettronica, quella nuova, perché dal prossimo anno Team Ufficiali e satelliti avranno tutte la stessa elettronica, sarà compito solo degli ingegneri adeguarla alle capacità del motore .

Marc Marquez : ” I tempi e la classifica in questo test non sono importanti, perché abbiamo visto che c’è molto margine di miglioramento. Credo che tutti noi abbiamo un sacco di lavoro davanti con la nuova elettronica, perché è molto diversa da quella che avevamo prima. Oggi abbiamo passato tutta la giornata nell’analisi del nuovo software di Magneti Marelli . Dobbiamo migliorare in uscita di curva, piuttosto che altre aree, anche se stiamo ancora usando una configurazione piuttosto semplice. Si tratta di un processo molto lento per trovare una buona base. Dopo appena un mini run, si spende poi un sacco di tempo nel garage in attesa di rientrare in pista. Abbiamo anche provato il nuovo motore, anche se ci sono ancora molte cose da configurare e dobbiamo prima studiare con attenzione l’elettronica.”

Scritto da admin

Nuova Renault Talisman

Uno Stoner sempre più vicino alla Ducati