Menu

Contrassegno diventa digitale

Contrassegno di assicurazioneFinalmente , era l’ora , a partire dal 18 Ottobre , il contrassegno cartaceo diventa digitale e con esso diventa non più obbligatorio esporre il tagliando dell’ assicurazione sul parabrezza .

Grazie alla digitalizzazione della banca dati , attraverso un sistema telematico denominato “ Targa System “ le forze dell’ordine potranno verificare e controllare l’ assicurazione attraverso il numero di targa .

La lotta alle assicurazioni contraffatte è aperta , l’accertamento della conformità dell’ assicurazione potrà avvenire grazie alla lettura della targa dell’auto per mezzo di dispositivi di rilevazione a distanza come Telepass , ZTL ( Zona a traffico limitato ) , Autovelox e tutor .

Per chi fosse sprovvisto di assicurazione ed osasse utilizzare lo stesso l’autovettura sono previste multe da un minimo di 841 ad un massimo di 3.287 euro (art . 193 Codice della Strada ) .

Va ricordato che è sempre obbligatorio conservare il certificato di assicurazione all’interno dei veicolo necessario per la circolazione e che dovrà essere inviato via posta dall’ assicurazione all’assicurato ; in mancanza di questo tagliando l’automobilista rischia una multa da un minimo di 41 euro ad un massimo di 168 euro ( art. 180 Codice della Strada ).

ReporTMotori TV

Newsletter