in

Maserati : 101 anni di storia !

Tempo di lettura: 2 minuti

Maserati Ghibli S Q4Era il 1914 quando i cinque fratelli Maserati danno inizio ad una nuova avventura rigorosamente Italiana .

Il 1 Dicembre 1914 Alfieri Maserati in un garage faceva assistenza alle Isotta Fraschini ; dopo sette anni , porta alle corse la Tipo26  vincendo la Targa Florio .

Nei successivi 50 anni l’azienda attraversa picchi di gloria e momenti difficili fino ad arrivare al 1937 quando i fratelli Maserati vendono l’azienda .

Dal 1937 al 1967 tantissime sono le vittorie che il marchio Maserati riporta nel corso degli anni : di fatto l’azienda modenese è l’unico marchio italiano ad aver vinto la 500 Miglia .

Bellezza, finiture di pregio e prestazioni caratterizzano le Maserati di quegli anni.

Dagli anni ’50 iniziano i problemi Maserati.

Dopo l’acquisizione da parte di Citroen, la Maserati viene acquistata dalla De Tommaso, per poi venire acquisita da Fiat e ceduta nel 98 alla Ferrari .

Ferrari procede alla ristrutturazione aziendale, anni in cui l’azienda acquista immagine e finalmente una gamma di prodotti : la 3200GT è la prima vettura a segnare il nuovo corso Maserati, un nuovo trend micidiale contrassegnato nel mondo delle corse dalla bellissima MC12 .

Arriviamo ai giorni nostri dove la Maserati torna nel gruppo Fiat dove dal 2005 debuttando nuovi modelli.

Dal 2007 l’azienda Maserati torna in utile !

Dal 2005 al 2015 sono gli anni di rilancio del marchio, un decennio dove assistiamo ad un vero e proprio rilancio del marchio : nel 2012 viene costruito il nuovo stabilimento di Grugliasco , reparto dove nasce la nuova Maserati Ghibli .

Il Levante , nuovo SUV Maserati, debutterà in un segmento tutto nuovo.

Dal 2012 le unità produttive sono più che raddoppiate con previsione nel 2018 del raggiungimento delle 70 mila unità .

La strategia del marchio è quella non solo di espandersi ma anche di rilanciare le vetture in segmenti fino ad ora inesplorati : la Mission della Maserati è quella di mantenere il valore tradizionale del marchio modenese fornendo vetture prestazionali e lussuose.

La gamma attuale comprende la GranTurismo , con potenza che parte da 405 cavalli, per passare alla GranCabrio da 450 cavalli, fino ad arrivare alla Quattroporte , ammiraglia disponibile a partire da 250 cavalli fimo ai 530’cavalli.

Nel segmento E irrompe la Maserati Ghibli , berlina high-end che dispone delle stesse motorizzazioni della Quattroporte .

Sui model year 2016 della Maserati Ghibli viene introdotto il sistema start&stop ed il comando elettronico ed automatico del bagagliaio .
A livello di sicurezza viene introdotto il Blind Sport Alert ( rilevamento angoli ciechi ) ed il Rear Cross Path ( in fase di parcheggio rileva l avvicinamento di veicoli ).
Nuovo il sistema Harman Kardon , impianto audio di serie su Quattroporte ed optional su Ghibli .
Disponibile anche il raffinato impianto audio Bowers&Wilkins .
Interessante anche il sistema Siri .
Nuovi contenuti di personalizzazione : la Zegna Edition è disponibile ora su Ghibli : la seta è applicata sullo schienale , pannello porta e cielo della vettura . Cucitura ornamentali grigie per plancia, pannelli porta e sedili sono caratteristiche della Zegna Edition , così come i montanti rivestiti in Alcantara .

Scritto da admin

Arriva il nuovo WRC 5

Nuova gamma Triumph Tiger